verso il voto

Elezioni 2021 a Carmignano, la Lega chiede compattezza al centrodestra: "Lontani da Prestanti e Guazzini"

Esce allo scoperto la Lega di Carmignano in vista del voto amministrativo di settembre/ottobre chiedendo compattezza a Fdi e Forza Italia unitamente a contestare apertamente l'operato del sindaco uscente Edoardo Prestanti e dell'ipotesi Belinda Guazzini.

Elezioni 2021 a Carmignano, la Lega chiede compattezza al centrodestra: "Lontani da Prestanti e Guazzini"
Politica Prato, 08 Maggio 2021 ore 17:35

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dalla Lega in merito alle elezioni comunali che si svolgeranno fra settembre ed ottobre a Carmignano, provincia di Prato.

Verso le elezioni amministrative di Carmignano, parlano i referenti comunali della Lega

La Lega, che a Carmignano ha riscosso un risultato importantissimo alle scorse elezioni regionali, è impegnata da alcuni mesi a costruire l'alternativa al PD partendo dalle persone, da chi vive e lavora a Carmignano, pensando ai problemi ancora da risolvere delle famiglie e delle imprese, degli agricoltori, dei commercianti, delle associazioni di questo territorio.

Per questo motivo è necessario costruire un'alternativa a Prestanti e a tutti coloro che fanno parte di quello stesso sistema di potere. Tra i nostri avversari c'è sicuramente anche Belinda Guazzini, la cui candidatura, organica alla sinistra, da parte nostra non è mai stata presa in considerazione, non potendo minimamente incarnare le idee e i progetti che intendiamo realizzare. Gli insuccessi di Prestanti e del PD ci motivano a proporci come loro alternativa; al tempo stesso, le pretese strampalate della Guazzini e dei suoi sponsor pratesi e fiorentini sono del tutto irricevibili. La Lega si rivolge quindi ai cittadini di Carmignano e alle realtà economiche e sociali di questa magnifica terra: queste elezioni amministrative saranno l'occasione per segnare il vero riscatto dopo troppi anni di malgoverno che hanno visto purtroppo protagonisti, uno a capo della Giunta, una alla guida del Consiglio, il duo-sciagura Prestanti-Guazzini.

La Lega, come noto, è da sempre impegnata tra la gente e concentrata sulle cose da fare, a tutti i livelli. Con questo spirito, in questi mesi siamo stati contattati e abbiamo stabilito numerosi e solidi rapporti con i cittadini di Carmignano, rappresentanti civici, ma anche tanti elettori di centrodestra smarriti dal rincorrersi di voci e dichiarazioni per loro incomprensibili. Per questo contiamo sul tempestivo ravvedimento di FDI, dopo che anche Forza Italia gli ha inviato una così forte e coraggiosa richiesta di chiarezza. E’ da qui che dobbiamo ripartire, tutti insieme, senza troppi tentennamenti, per scrivere una nuova pagina per Carmignano, Prato e tutto il nostro territorio.