Menu
Cerca
CRONACA NERA

Prato, lo sciopero-protesta di questa mattina dopo la morte di Luana

Affollata manifestazione questa mattina a Prato in memoria della sfortunata Luana: hanno presenziato tutti i sindaci, da Prestanti di Carmignano a a Biffoni di Prato, dai primi cittadini di Montemurlo e Vaiano. Le foto

Prato, lo sciopero-protesta di questa mattina dopo la morte di Luana
Cronaca Prato, 07 Maggio 2021 ore 11:42

Affollata manifestazione questa mattina a Prato in memoria della sfortunata Luana, morta sul lavoro a soli 22 anni a Montemurlo: hanno presenziato tutti i sindaci, da Prestanti di Carmignano a a Biffoni di Prato, dai primi cittadini di Montemurlo, Calamai, e Vaiano, Bosi in una mattina di grande carica emotiva e anche di tensione.

Le foto

“Morire di lavoro oggi non solo è inconcepibile, è intollerabile”. E’ con queste parole che CGIL CISL UIL di Prato hanno deciso di proclamare 4 ore di sciopero per venerdì 7 maggio 2021. All’indomani della tragedia che ha colpito Luana D’Orazio, la giovane operaia di 22 anni vittima di un incidente sul lavoro in un’azienda tessile di Montemurlo, la risposta dei sindacati è netta: servono azioni concrete per fermare questa scia di sangue.

I lavoratori dell'azienda Tex Print hanno iniziato a protestare sotto alla Prefettura di Prato, ma non sono stati fatti salire: tra i motivi della protesta, l'illegalità presente nel distretto tessile pratese, il lavoro nero, la mancanza di sicurezza nelle fabbriche.