CARMIGNANO - PRATO

Giulia, il libro scritto dallo zio medico per la nipote morta per un tumore è già un successo

Il volume è edito dalla Attucci Editore

Giulia, il libro scritto dallo zio medico per la nipote morta per un tumore è già un successo
Cultura Prato, 02 Febbraio 2021 ore 15:55

E’ uscito da poche settimane ed è già un successo. Si tratta del libro “Giulia”, scritto dall’ex anestesista dell’ospedale di Prato Umberto Langianni in ricordo appunto di Giulia, la nipote scomparsa a causa di un terribile male, edito dalla casa editrice Attucci di Carmignano e i cui proventi andranno in donazione alla onlus “Il futuro di Giulia” appunto per l’oncologia pediatrica.

Qui l’intervista pubblicata questa estate –> Muore a 23 anni, lo zio medico scrive un libro

Giulia: un successo il libro scritto dallo zio

Un volume di cui Bisenziosette ha ampiamente parlato in passato, con un’intervista allo stesso Langianni conosciuto non solo per il suo lavoro all’ospedale ma anche per la sua storica band Artemente.
«Il ricavato – aveva infatti già spiegato Monica Attucci – sarà devoluto all’associazione “Il Futuro di Giulia Onlus”. Una storia toccante, un regalo particolare da donare a quelle persone che hanno un posto speciale nella nostra vita. Quelle che ci fanno sentire bene con un semplice sguardo».
E il libro in un solo mese ha già avuto un grande successo: «Siamo molto felici – ha commentato con il cuore aperto Attucci – A breve provvederemo a fare la prima donazione alla Onlus. Vorrei ringraziare veramente tutti coloro che già lo hanno acquistato e ricordo che il libro è ancora disponibile, in vendita anche presso la libreria Gori di Prato, alla “Pielle Vernici” in viale Montegrappa a Prato oltre, ovviamente, alla casa editrice Attucci di Carmignano.

Il libro è uscito il 16 dicembre.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli