ARRESTATO

Viareggio, accoltella il fratello al culmine dell'ennesima lite: grave 55enne

Le forze dell'ordine hanno arrestato l'autore dell'aggressione. I due fratelli sarebbero conosciuti in zona per i litigi

Viareggio, accoltella il fratello al culmine dell'ennesima lite: grave 55enne
Pubblicato:

Una lite tra fratelli trasformatasi in una vera e propria aggressione armata di coltello. Il fatto è accaduto a Viareggio, in via Zanardelli nel centro città nella serata di ieri lunedì 5 febbraio 2024. Ad avere la peggio un 55enne, ora in gravissime condizioni all'ospedale Versilia dopo la coltellata inflittagli dal fratello.

L'ennesimo litigio culminato con un'aggressione

I due, racconta La Nazione, sarebbero molto conosciuti nella zona - dove entrambi abitano - proprio per le continue liti. Questa volta, l'ennesimo litigio, rischia di concludersi in maniera atroce. Erano già passate le ore 20 quando i due erano per strada ad urlarsi contro, fino al momento in cui uno dei due fratelli ha estratto un coltello ferendo l'altro con un fendente all'addome.

Con loro presente anche la figlia del 55enne ferito, la quale ha iniziato a gridare chiedendo aiuto. Attirata l'attenzione di passanti e commercianti, è partita la chiamata ai soccorsi e alle forze dell'ordine. Il ferito è arrivato al presidio in codice rosso, con i medici che non hanno escluso il bisogno di una eventuale operazione per salvargli la vita. Le sue condizioni sono ancora gravi e si trova in terapia intensiva.

Arrestato l'aggressore

Nel frattempo le forze dell'ordine hanno esaminato la scena del crimine e arrestato il fratello aggressore. Ricostruito l'accaduto ascoltando le varie testimonianze, la polizia ha arrestato il responsabile dell'accoltellamento. Sul posto sono intervenuti anche l’automedica di Viareggio, la Misericordia di Lido di Camaiore e i vigili del fuoco.

Tutta la famiglia sarebbe stata nota agli investigatori, figlia compresa. Due anni fa, la moglie di uno dei fratelli fu trovata morta in via Verdi, sempre per strada nel centro di Viareggio.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali