INTRODOTTO DALLA FINESTRA

Tentato furto nella notte in una ditta di Prato: arrestato 27enne

Rotta la finestra del capannone con una chiave inglese, è scattato l'allarme che l'ha costretto alla fuga prima di essere fermato

Tentato furto nella notte in una ditta di Prato: arrestato 27enne
Pubblicato:
Aggiornato:

Nella notte di oggi giovedì 8 febbraio 2024, un cittadino nigeriano del '97, in Italia senza fissa dimora, si è introdotto all'interno di un capannone in via dei Fossi a Prato, rompendo una finestra, per mettere a segno un furto. L'attivazione dell'allarme ha fatto scattare l'operazione dei Carabinieri della Compagnia di Prato i quali hanno arrestato il 27enne.

Materiale sequestrato

Il 26enne nigeriano, dopo l'allarme e prima dell'arrivo della pattuglia della radiomobile, era riuscito inizialmente ad allontanarsi dalla ditta. I carabinieri lo hanno intercettato nelle vicinanze del luogo del furto e, dopo aver visionato le telecamere di sorveglianza, per esser sicuri fosse lui il responsabile hanno proceduto a perquisirlo.

Nello zainetto veniva trovato un passamontagna di colore nero, un paio di guanti tecnici da lavoro e due chiavi inglesi usate per aprire la finestra della ditta. Tutto il materiale è stato sequestrato e il cittadino nigeriano è stato arrestato in attesa del giudizio per direttissima.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali