INCIDENTE MORTALE

Agricoltore 63enne muore schiacciato dal trattore a Montecarlo

La vittima dell'incidente si chiamava Alessandro Franceschini ed era titolare di un'azienda familiare in via del Poggetto

Agricoltore 63enne muore schiacciato dal trattore a Montecarlo
Pubblicato:
Aggiornato:

Nuova tragedia sul lavoro in Toscana, un'altra avvenuta durante i lavori nei campi, a pochissima distanza dall'ultimo caso. Nella serata di venerdì 5 luglio 2024, a Montecarlo, in provincia di Lucca, un agricoltore di 63 anni è morto schiacciato dal trattore con il quale stava lavorando. L'allarme è scattato attorno alle 21, l'incidente è avvenuto in via del Poggetto, nella frazione di Luciani.

Dinamica da chiarire

La vittima si chiamava Alessandro Franceschini ed era titolare di un'azienda agricola a conduzione familiare nata nel 1996. Aveva appena finito di lavorare e stava per fare rientro a casa dal campo quando il mezzo si è ribaltato e lui, cadendo da esso, è finito sotto il suo peso, rimanendo intrappolato.

Sul posto sono giunti i soccorsi, allertati dai parenti, ma al momento del loro arrivo era già troppo tardi. Il personale sanitario del 118 non ha potuto che constatare il decesso del 63enne, il quale aveva subito numerosi traumi.

Sul posto anche gli operatori della prevenzione igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro (PISLL). Da chiarire le cause dell'incidente mortale, sul quale stanno indagando i carabinieri.

L'ultimo caso

Una tragedia simile si era consumata a Pietrasanta dove Federico Nappi, 32 anni, stava lavorando a bordo di un trattore. Il giovane si era ribaltato con il mezzo finendo in un fosso. Anche lui è rimasto sotto al mezzo, il quale lo ha schiacciato fatalmente.

LEGGI: Morto schiacciato dal trattore a 32 anni, Federico Nappi lascia la moglie incinta

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali