TRAGICO INCIDENTE

Morto schiacciato dal trattore a 32 anni, Federico Nappi lascia la moglie incinta

Ennesimo incidente mortale sul lavoro. Federico stava tagliando della vegetazione con il trattore quando si è ribaltato

Morto schiacciato dal trattore a 32 anni, Federico Nappi lascia la moglie incinta
Pubblicato:

Tra qualche mese Federico Nappi sarebbe diventato padre. Aveva appena 32 anni. L'ennesima vittima di lavoro in Italia e in Toscana. Una tragedia consumatasi tra i campi, dove il giovane di Pietrasanta stava lavorando a bordo del trattore. Quel mezzo ora riverso in un fosso la cui foto fa venire i brividi. Un tremendo incidente accaduto lunedì 1 luglio 2024, delle cui cause ancora si cerca una risposta.

Federico Nappi

L'incidente

La tragedia è avvenuta mentre Federico Nappi era intento a tagliare la vegetazione attorno alla Rocca di Sala di Pietrasanta. Per motivi ancora da chiarire, è finito con il mezzo nel fossato. Il trattore si è ribaltato e lui è rimasto sotto al mezzo, il quale lo ha schiacciato fatalmente.

Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi, con anche l'elisoccorso Pegaso, ma per Federico non c'è stato niente da fare. Le sue condizioni erano fin da subito disperate. Una vicenda drammatica che ha sconvolto l'intera comunità di Pietrasanta per la perdita di una giovane vita, padre di un figlio che a causa del destino avverso non conoscerà mai.

Federico Nappi

Chi era Federico Nappi

Come detto in apertura, Federico Nappi era residente a Pietrasanta, dove viveva con la sua famiglia, alla quale di cui a poco si aggiungerà anche un terzo componente. Federico sarebbe infatti diventato padre, la moglie è incinta di cinque mesi. Dal suo profilo Facebook spiccano subito le sue passioni per lo sport e l'attività fisica in palestra, così come l'amore per gli animali e in particolare per i cavalli.

Prima di lavorare in città, Federico era stato anche bagnino sulle spiagge di Marina di Pietrasanta. Un lavoro dal quale lunedì non è riuscito a tornare. Un dramma per il quale sono state moltissime le parole spese per la famiglia e gli amici di Federico, ancora increduli di quanto accaduto.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali