I NUMERI

Già vaccinati 2.356 ospiti delle strutture territoriali tra anziani e disabili tra Prato, Firenze e Pistoia

Già vaccinati 2.356 ospiti delle strutture territoriali tra anziani e disabili tra Prato, Firenze e Pistoia
Sanità Firenze, 07 Gennaio 2021 ore 17:00

E’ iniziata la scorso 27 dicembre la somministrazione dei vaccini nelle Rsa (Residenze sanitarie assistenziali), Rsd (Residenze sanitarie per disabili) e Cap (Comunità alloggio protette) dell’Azienda USL Toscana centro rispettando il programma che era stato indicato dalla Regione.

Già vaccinati 2.356 ospiti

Sono in totale obiettivo della campagna vaccinale 192 strutture interessate e, a ieri (6 gennaio)  i Team vaccinali Usca si sono recati in 91 di queste tra Rsa, Rsd e Cap.

Costituiscono obiettivo della vaccinazione 4.452 ospiti che non sono mai risultati positivi al test del coronavirus. A ieri (6 gennaio) gli ospiti totali vaccinati sono stati 2.356 (oltre a 293 operatori); secondo la programmazione aziendale l’obiettivo è di concludere entro il prossimo 18 gennaio la somministrazione della prima dose di vaccinazione sulle persone che abbiano dato consenso tra i complessivi 4.452 ospiti eligibili.

Nel dettaglio

A livello territoriale attualmente sono state effettuate:

652 vaccinazioni a Firenze,

272 nell’area Fiorentina nord-ovest,

277 nell’area Fiorentina sud-est,

248 nel Mugello,

285 nell’area Pratese,

333 nell’Empolese Valdarno Valdelsa,

171 nell’area Pistoiese

e 118 in quella della Valdinievole

per un totale complessivo nella giornata di ieri (6 gennaio) di 2.356 vaccinazioni.

A metà strada

“Siamo ormai a metà strada e stiamo rispettando la programmazione aziendale e i tempi stabiliti dalla Regione” ha dichiarato il direttore del Dipartimento rete sanitaria territoriale aziendale, il dottor Daniele Mannelli. “Il nostro obiettivo è concludere entro il prossimo 18 gennaio la prima fase della vaccinazione in tutte le strutture territoriali, per poi passare alla seconda somministrazione agli ospiti a partire dal 20 gennaio”.

Secondo la programmazione aziendale entro il 10 gennaio potranno essere vaccinati 3.491 ospiti; entro il 14 gennaio 4.153, per concludere il 18 gennaio con i 4.452 ospiti target della campagna vaccinale.

Nella somministrazione dei vaccino all’interno delle strutture sono al momento impiegate 8 squadre Usca: ogni team è composto da un medico, un infermiere e un assistente sanitario. Le Usca, anche nell’attività di vaccinazione, sono impegnate 7 giorni su 7 per rispettare gli obiettivi regionali.

Ad oggi sui complessivi 2.649 vaccinati (tra ospiti e operatori) delle strutture non si sono manifestati rilevanti effetti collaterali alla somministrazione del vaccino. Oggi i Team raggiungeranno ulteriori 11 strutture.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità