SESTO FIORENTINO

I ricordi in musica: il duo dell’ex assessore e l’educatrice in pensione

I ricordi in musica: il duo dell’ex assessore e l’educatrice in pensione
Cultura Piana Fiorentina, 04 Luglio 2021 ore 11:36

Abbiamo ‘scoperto’ un nuovo duo musicale, si chiama “Acustica in due – voce e chitarra” formato da due personaggi sestesi: Tiziana Fosi da poco in pensione che ha lavorato come educatrice di nido d’infanzia e Roberto Drovandi ex assessore allo Sviluppo Economico quando era sindaco Gianni Gianassi, figura molto conosciuta nella nostra città specialmente dagli imprenditori ma anche dalla gente comune per il lungo impegno nel sindacato.

L'articolo completo su Bisenziosette del 25 giugno 2021

Il duo dell’ex assessore e l’educatrice in pensione

«Stiamo lavorando su un progetto che abbiamo chiamato “Ricordi in Musica” – ha spiegato – Roberto Drovandi anche a nome di Tiziana - Data la nostra età anagrafica, "siamo abbastanza grandi" i nostri ricordi sono collocati principalmente dagli anni  Sessanta, ma ci piace anche tornare indietro nel tempo eseguendo brani che fanno comunque parte dei nostri ricordi. La chitarra mi ha sempre affascinato, e da qualche anno mi sono appassionato anche al canto corale e fuori dal lavoro e dagli impegni familiari per me c’è tanta musica e soprattutto canto corale».

Roberto ha avuto una vita lavorativa complessa e interessante sia nel sindacato che in politica; molti in città lo rimpiangono per l’entusiasmo da ‘costruttore’ e per il suo carattere deciso ma anche molto disponibile all’ascolto degli altri.

«Frequentare cori ha permesso a Tiziana e a me di conoscersi, di fare amicizia e di  scoprire la comune voglia di divertirsi cantando canzoni dei "nostri tempi" accompagnandoci con la sola chitarra acustica – ha proseguito Roberto Drovandi –  E naturalmente senza alcuna presunzione di diventare famosi speriamo soltanto nella condivisione dei nostri ricordi da parte di chi ci ascolta e di stare bene insieme al ‘nostro’ pubblico in allegria. Il progetto “Ricordi in Musica è nato nel 2017 prima con le cantatine tra amici a modo di "schitarrata" e poi cercando di arrangiare i brani con armonizzazioni e la ricerca di caratterizzare i brani secondo i nostri gusti. Da circa un anno disponiamo di un impianto di amplificazione di nostra proprietà anche se il Covid non ci ha permesso di usarlo fino a poche settimane fa».

Tiziana e Roberto sono  entrambi volontari dell'Auser e proprio l'Auser di Sesto Fiorentino ha messo loro  a disposizione una stanza per le prove e l'opportunità delle prime uscite post Covid in occasione di cene all'aperto.