CATTURATI

Si presentano all'Ufficio Immigrazione ma avrebbero dovuto essere in carcere

Si tratta di due cittadini nordafricani rispettivamente di 50 e 35 anni. Ad aspettarli hanno trovato gli agenti della Squadra Mobile

Si presentano all'Ufficio Immigrazione ma avrebbero dovuto essere in carcere
Pubblicato:

Nelle giro di 12 ore la Polizia di Stato ha catturato due cittadini stranieri, ricercati per scontare entrambi pene definitive per reati pregressi che vanno dalla violazione dei diritti d’autore in un caso a quelli nell’ambito degli stupefacenti nell’altro.

Si tratta di due cittadini nordafricani rispettivamente di 50 e 35 anni che si sarebbero presentanti, in due momenti diversi, all’Ufficio Immigrazione della Questura di Firenze per pratiche in merito alla propria posizione sul territorio nazionale, ma ad aspettarli hanno trovato gli agenti della Squadra Mobile.

A seguito degli accurati controlli che l’Ufficio Immigrazione fa durante la trattazione delle diverse pratiche, infatti, al quale la “Sezione Catturandi” di via Zara ha poi dato seguito. I due sono stati accompagnati dagli agenti nel carcere fiorentino di Sollicciano.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali