Cronaca

Scarica una lavatrice e la abbandona, scoperto dalla Municipale

L’uomo, un 40enne residente in provincia di Firenze, alla vista della pattuglia si è dato alla fuga ma è stato inseguito e fermato.

Scarica una lavatrice e la abbandona, scoperto dalla Municipale
Cronaca Firenze, 13 Dicembre 2018 ore 16:49

Scarica una lavatrice dal suo suv abbandonandola sul suolo pubblico poi si dà alla fuga ma viene fermato dalla Polizia municipale che lo aveva scoperto.

E successo ieri sera, quando una pattuglia delle Analisi e Strategie si trovava in via de’ Cattani. Intorno alle 23 gli agenti hanno colto in flagrante un uomo di nazionalità cinese che aveva appena scaricato dal proprio suv una lavatrice abbandonandola sul suolo pubblico. L’uomo, un 40enne regolare sul territorio italiano e residente in provincia di Firenze, alla vista della pattuglia si è dato alla fuga ma è stato inseguito e fermato.

All’interno del Suv gli agenti hanno trovato anche 5 sacchi da 100 litri l’uno contenenti scarti tessili che l’uomo non aveva fatto in tempo a scaricare. Il cinese, che non aveva alcun titolo autorizzatorio né per il trasporto né tanto meno per lo smaltimento dei rifiuti, ha dichiarato agli agenti che sia gli scarti che la lavatrice appartenevano all’impresa della moglie. Per l’uomo è scattata la denuncia per abbandono e per trasporto di rifiuti derivanti da attività di impresa. Stessa sorte anche per la moglie che risponderà del reato perché titolare della ditta ai sensi del Testo Unico Ambientale. Adesso entrambi rischiano la pena dell’arresto fino ad un anno e un’ammenda da 2.600 a 26.000 euro. I rifiuti sono stati sequestrati, così come il veicolo.

Ti potrebbe interessare anche:

Buttavano scarti di pelletteria nei cassonetti: tre denunciati

Continua la lotta allo sversamento illegale di rifiuti

Pratese sorpreso ad abbandonare rifiuti al Poderaccio

Abbandona rifiuti: incastrato dalle fototrappole

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter