ARRESTI DOMICILIARI

San Miniato, ladra di appartamenti beccata in flagrante con 15 chili di rame

La donna è stata arrestata per furto aggravato e continuato in abitazione. Sequestrato anche il materiale da scasso

San Miniato, ladra di appartamenti beccata in flagrante con 15 chili di rame
Pubblicato:

Si era intrufolata in un'abitazione in ristrutturazione del comprensorio e aveva tagliato tubi e cavi di rame dell'impianto elettrico e di areazione. Beccata - ieri lunedì 1 aprile 2024 - dai Carabinieri della Compagnia di San Miniato, una donna sulla 50ina di nazionalità italiana è stata arrestata in flagranza di reato con le accuse di furto aggravato e continuato in abitazione.

La donna aveva nascosto i materiali - per un totale di ben 15kg - dentro alcune buste di plastica, all'interno delle quali è stata trovata anche una bobina di cavo in rame che era stata accantonata presso l'abitazione dalla ditta edile impegnata nei lavori. A seguito di ulteriori controlli inoltre, i Carabinieri hanno scoperto che anche presso un'abitazione vicina era stato rubato il tubo dell'impianto di condizionamento, trovato anch'esso dentro le precedenti buste. In suo possesso sono stati trovati cacciaviti, guanti e un seghetto, materiale tutto sequestrato. La donna si trova ora agli arresti domiciliari.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali