Cronaca
Nel comune di capannori

Rapina a un supermercato: la scena filmata con un telefonino

Poteva andare sicuramente peggio al negozio Conad di Capezzano Pianore

Cronaca Lucca, 25 Maggio 2023 ore 10:40

Poteva andare sicuramente peggio al supermercato Conad di Capezzano Pianore, frazione del comune di Capannori (Lucca). Qui un uomo ha minacciato con un coltello la cassiera. E' successo nel tardo pomeriggio dello scorso 22 maggio 2023. Pochi istanti registrati in un video che racconta gli attimi di terrore.

Il malvivente con il volto coperto e con in mano un coltello da cucina lo ha puntato alla cassiera. La richiesta, ovviamente, erano i soldi. Tanti i clienti che in quel momento si trovavano in negozio.

Come detto, siamo al negozio Conad di via Giacosa. A dare una mano agli inquirenti saranno sicuramente le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Al momento del rapinatore si sono perse le tracce, che pare sia scappato appena ottenuto il denaro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno raccolto le testimonianze dei clienti.

Gli attimi di terrore in un video

Sono i fotogrammi di un video a raccontare la paura di quei momenti. Pochi secondi, ma sufficienti per inquadrare il panico della cassiera ma anche degli avventori del negozio.

Dall'altra parte, però, c'è anche l'altra faccia della medaglia. Quanto sia stato giusto filmare una scena, con il rischio che il rapinatore si potesse accorgere e di conseguenza mettere a rischio anche le altre persone?

Ma viviamo nell'era dei social, dove anche la drammaticità, deve essere testimoniata. Come successo nel caso di Francesco Sandrelli, 53 anni, dell'aretino. L'uomo infatti lo scorso 6 febbraio 2023 venne filmato sul Grande raccordo anulare mentre era avvolto dalle fiamme fuori dalla sua auto incendiata.Sandrelli morì poi per le ustioni.

Seguici sui nostri canali