Menu
Cerca
IL RICORDO

Lutto nella Misericordia pratese: è morto il capo guardia Franco Paci

Lutto nella Misericordia pratese: è morto il capo guardia Franco Paci
Cronaca Prato, 21 Aprile 2021 ore 17:13

Morto il Capo Guardia Franco Paci, era stato per 40 anni dipendente della Misericordia nei servizi funebri.

Lutto nella Misericordia pratese

La Misericordia di Prato annuncia la morte di Franco Paci, confratello e a lungo dipendente dell’impresa funebre dell’Arciconfraternita. Aveva 69 anni ed è stato colto da malore nella giornata di ieri, martedì 20 aprile. Volontario dell’Arciconfraternita fin da giovanissimo, Franco Paci ha iniziato a lavorare per la Misericordia nel 1970 e due anni dopo è stato assunto come addetto ai servizi funebri. Per quasi 40 anni ha lavorato come dipendente in quel settore arrivando a diventare capo reparto. Nel 2009 era andato in pensione ed era tornato a fare il volontario impegnandosi nei servizi alla persona portati avanti dalla sezione femminile.

«Franco era una persona per bene, ha sempre amato la Misericordia e l’ha servita da volontario e da dipendente in modo esemplare», dice il proposto dell’Arciconfraternita Gianluca Mannelli.

Lascia la moglie Rita e i figli Francesco e Chiara, ai quali vanno le sentite condoglianze della Misericordia.

Franco Paci era stato insignito del titolo di Capo Guardia e per questo domani, giovedì 22 aprile alle ore 15 nella chiesa di San Domenico, i confratelli e le consorelle della Misericordia parteciperanno alle esequie in Brigata. La salma è esposta alle cappelle del commiato in via Convenevole.