Cronaca

Ladri di biciclette in piazza San Marco

I due uomini incappucciati, usando un grosso tubo metallico, cercavano di rompere le catene con cui le bici erano assicurate.

Ladri di biciclette in piazza San Marco
Cronaca Firenze, 26 Gennaio 2019 ore 15:00

Ladri di biciclette in azione in piazza San Marco a Firenze, il tentato furto è stato sventato grazie all'intervento dei carabinieri.

Nella scorsa serata, passando da piazza San Marco, una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Firenze è stata fermata da una coppia di giovani che ha segnalato la presenza di due persone intente a forzare i lucchetti di alcune biciclette legate a una rastrelliera.

Dopo la segnalazione, i militari dell'Arma hanno notato i due soggetti che, incappucciati, con un grosso tubo metallico cercavano di rompere le catene con cui le bici erano assicurate.

Alla vista dei militari, uno dei due ha cercato di disfarsi dell’arnese che stava utilizzando per il furto, l’altro ha tentato di darsi alla fuga ma è stato immediatamente fermato.

I due, originari delle Filippine, di 33 e 38 anni, senza fissa dimora, irregolari sul territorio nazionale e già conosciuti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, sono stati arresti per il tentato furto delle biciclette e saranno giudicati con rito direttissimo nella giornata di oggi.

I successivi accertamenti hanno permesso di rinvenire arnesi da scasso e, nella sola disponibilità del 38enne, anche un’autoradio di cui non hanno saputo indicare la provenienza e sulla quale sono in corso accertamenti per stabilirne la proprietà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Arrestato a Signa, deve scontare nove mesi di reclusione