SUCCEDE ANCHE QUESTO

Fiorentino controllato per il rispetto delle norme anti-covid si scopre che è uno spacciatore condannato che doveva stare in carcere

L'arrestato, dopo essere stato anche sanzionato per violazione della normativa anti-Covid, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano, dove sconterà la pena.

Fiorentino controllato per il rispetto delle norme anti-covid si scopre che è uno spacciatore condannato che doveva stare in carcere
Firenze, 11 Novembre 2020 ore 11:27

Quando hanno eseguito i controlli le forze dell’ordine certo non si aspettavano una cosa del genere.

Fiorentino controllato per Covid: è uno spacciatore

I Carabinieri della Stazione FI – Palazzi Pitti, questa notte, nel corso di un servizio di controllo del territorio per osservanza delle prescrizioni di contenimento della pandemia da Covid19, hanno sorpreso, attorno alle due nel Quartiere Oltrarno, un uomo che si trovava sulla pubblica via in violazione del divieto di spostamento dalle 22 alle 5 del giorno successivo. Sottoposto a controllo, lo stesso, 46enne del Capoluogo, è risultato gravato da un provvedimento di esecuzione pena, in quanto condannato in via definitiva per spaccio di sostanza stupefacente a 6 mesi e 17 giorni di reclusione.
L’arrestato, dopo essere stato anche sanzionato per violazione della normativa anti-Covid, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano, dove sconterà la pena.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità