Cronaca
Firenze

Durante un controllo chiede urgentemente agli agenti di andare in bagno, ma solo per liberarsi della droga che nascondeva negli slip

Arrestato dalla Polizia di Stato

Durante un controllo chiede urgentemente agli agenti di andare in bagno, ma solo per liberarsi della droga che nascondeva negli slip
Cronaca Firenze, 13 Gennaio 2023 ore 12:15

Durante un controllo chiede urgentemente agli agenti di andare in bagno, ma solo per liberarsi della droga che nascondeva negli slip

Continuano i servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti della Polizia di Stato disposti in tutta la provincia dal Questore Maurizio Auriemma.

Mercoledì gli agenti del Commissariato San Giovanni e quelli del Commissariato di Rifredi hanno fermato a Firenze due uomini: uno in centro, ma proveniente dall’empolese, arrestato dopo essere stato sorpreso con addosso cocaina e pasticche di ecstasy; l’altro, rintracciato alle Cascine e accompagnato direttamente a Sollicciano per scontare una condanna proprio nell’ambito di reati della stessa tipologia. Una donna è stata invece trovata svenuta in macchina a Firenze Sud e, una volta accertate le sue condizioni di salute, trovata in possesso di droghe. Sempre al parco delle Cascine le unità cinofile hanno scovato e sequestrato un etto e mezzo di cosiddetti cannabinoidi, tra hashish e marijuana.
Il lavoro della Polizia di Stato si è poi concentrato anche nell’hinterland e così, sempre mercoledì, gli agenti delle volanti del commissariato di Sesto Fiorentino hanno effettuato una serie di mirati controlli a Campi Bisenzio.

Due cittadini marocchini sono subito caduti nella rete della polizia, mentre erano a “passeggio” in via Tintori. Il primo, 23 anni, ha ammesso subito di avere in tasca una sola dose di hashish ed è stato quindi subito segnalato come assuntore.

L’altro, un 38enne, aveva invece in tasca un piccolo coltello a serramanico con evidenti residui di hashish. Appena quest’ultimo ha visto la mala parata ha però cominciato a chiedere insistentemente di andare in bagno.

I poliziotti lo hanno accompagnato, ma senza farsi ovviamente sfuggire che lo stesso nascondeva negli slip mezzo etto di hashish e 12 dosi di cocaina pronte, per gli investigatori, per essere smerciate su piazza.

Il cittadino straniero è stato quindi arrestato per l’illecita detenzione della sostanza sequestrata.

Seguici sui nostri canali