DETENZIONE ILLECITA

Addosso quasi 100 dosi di droga: sorpreso mentre si aggirava alla stazione di Santa Maria Novella

Nello specifico il giovane aveva 97 involucri termosaldati con all’interno diverse tipologie di pericolose sostanze stupefacenti

Addosso quasi 100 dosi di droga: sorpreso mentre si aggirava alla stazione di Santa Maria Novella
Pubblicato:
Aggiornato:

Aveva addosso quasi 100 dosi di droga di varie sostanze stupefacenti quando è stato fermato attorno alle 4:30 della notte di oggi, giovedì 6 aprile 2024 dalla Polizia di Stato nell’area della stazione Santa Maria Novella di Firenze. Si tratta di un 20enne di origine senegalese che nel portafoglio aveva anche diverse centinaia di euro le quali non è escluso possano essere provento di spaccio.

Nello specifico il giovane aveva 97 involucri termosaldati con all’interno diverse tipologie di pericolose sostanze stupefacenti, pronti, secondo gli investigatori, per soddisfare diversi tipi di consumatori di droghe cosiddette “pesanti”: cocaina, crack ed eroina. Arrestato con l’accusa di illecita detenzione di sostanze stupefacenti e già noto proprio in questo ambito alle forze di polizia, il 20enne dovrà comparire oggi davanti al giudice per la convalida della misura precautelare.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali