Attualità
Lastra a Signa

Dal 31 gennaio al via i lavori per i nuovi allestimenti e la riorganizzazione degli spazi della biblioteca comunale

La biblioteca chiuderà per circa 3 settimane per poter procedere con la riorganizzazione.

Dal 31 gennaio al via i lavori per i nuovi allestimenti e la riorganizzazione degli spazi della biblioteca comunale
Attualità Piana Fiorentina, 21 Gennaio 2023 ore 09:48

Dal 31 gennaio al via i lavori per i nuovi allestimenti e la riorganizzazione degli spazi della biblioteca comunale

Nuove sale e un nuovo allestimento degli spazi per la biblioteca comunale di Lastra a Signa. Dal 31 gennaio partono i lavori per il trasferimento di 35.000 volumi e l’allestimento e il montaggio degli arredi e spazi della nuova Sala ragazzi, oltre allo spostamento e allestimento della sala studio, lettura e dello spazio eventi e iniziative al secondo e terzo piano del Centro Sociale Residenziale. 

Un progetto ideato con l’obiettivo di valorizzare la biblioteca comunale offrendo maggiori opportunità per la fruizione dei servizi e delle attività culturali con una programmazione che vede anche l’attuazione in via sperimentale dell’orario continuato di apertura al pubblico (dal lunedì al sabato dalle 9 alle 19) e un ampliamento dell’offerta culturale grazie anche alla trasformazione e adeguamento degli spazi. 

In particolare il progetto prevede anche la riorganizzazione delle postazioni e dei servizi attraverso lo spostamento della sala di lettura e lo spazio riservato agli eventi all’interno dell’edificio che ospita il Centro Sociale Residenziale (lo stesso dove ha sede la biblioteca) e la creazione di uno spazio più adeguato dell’attuale dedicato alla sezione bambini e ragazzi. La sala nuova Sala bambini e ragazzi sarà creata dove attualmente è ubicata la sala lettura con l’aggiunta di nuove scaffalature, sedute ed elementi di arredo colorati e utili a favorire le attività per i più piccoli. Oltre a questo la biblioteca sarà dotata di una nuova segnaletica sia nella parte esterna che negli spazi interni. Per poter effettuare i lavori la biblioteca chiuderà per circa tre settimane dal 31 gennaio al 18 febbraio. 

“Da tempo lavoriamo a questo progetto di ampliamento della biblioteca comunale - ha spiegato il sindaco Angela Bagni-, un servizio che funziona benissimo e che riceve dagli utenti tanti apprezzamenti ma che per poter ancora di più implementare le sue potenzialità ha bisogno di nuovi locali e maggiori spazi.
Le ipotesi per un suo ampliamento e riorganizzazione, negli anni, sono state molte ma nessuna poi ha mai trovato una concretizzazione.

Con questo progetto- ha proseguito il sindaco- oltre a valorizzare questi spazi andando a implementare l’accessibilità degli stessi si creerà anche un collegamento e una maggiore relazione intergenerazionale fra i residenti del Centro Sociale e gli utenti della biblioteca”.

 

Seguici sui nostri canali