LA NOVITÀ

Bus e tramvia, dal 28 marzo in Toscana il biglietto si pagherà a bordo contactless

"Il nostro obiettivo è erogare un servizio di qualità e facile da utilizzare", hanno spiegato l'assessore Baccelli e il presidente Giani

Bus e tramvia, dal 28 marzo in Toscana il biglietto si pagherà a bordo contactless
Pubblicato:

Da giovedì 28 marzo 2024 sarà più agile e pratico muoversi col bus in Toscana. Su tutte le linee di bus urbani ed extraurbani e sulla tramvia di Firenze si potrà infatti acquistare e convalidare il biglietto direttamente a bordo. Il nuovo sistema di pagamento contactless è stato presentato a Firenze da Autolinee Toscane. Presenti all'iniziativa, che si è svolta presso l’Auditorium dell’Innovation Center della Fondazione Cr Firenze, il presidente Eugenio Giani e l’assessore alla infrastrutture, mobilità e trasporti Stefano Baccelli.

"È una bella notizia e un bel progetto – ha commentato il presidente Eugenio Giani -. Siamo la prima regione in Italia in cui sarà attuato in maniera così capillare questo sistema moderno e agile di pagamento".

"Il nostro obiettivo – ha proseguito l’assessore Baccelli - è erogare un servizio (112 milioni di chilometri ogni anno), ma che sia un servizio di qualità. L’altra finalità è quella di promuoverlo e renderlo più amichevole. Serve comunicazione e meccanismi semplici che facilitino l’utilizzo del trasporto pubblico".

"Questo nuovo sistema di pagamento – hanno concluso Giani e Baccelli - riteniamo davvero che possa essere lo strumento giusto perché sempre più utenti possano utilizzare il mezzo pubblico lasciando a casa quello privato".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali