L'EVENTO

Tour de France 2024, -25 giorni alla partenza: Firenze si prepara alla "Grande Boucle"

Sabato 29 giugno la partenza dal capoluogo toscano. Una tappa di 206km che terminerà a Rimini: il programma completo

Tour de France 2024, -25 giorni alla partenza: Firenze si prepara alla "Grande Boucle"
Pubblicato:

Per la prima volta nella sua ultracentenaria storia, il Tour partirà dall’Italia, con tre tappe iniziali che attraverseranno ToscanaEmilia Romagna e Piemonte. L’appuntamento con il Grand Départ è fissato per sabato 29 giugno 2024 con la partenza da Firenze.

La prima tappa della celebre corsa ciclistica partirà dunque dal cuore della Toscana e si snoderà fino a Rimini, toccando le bellezze naturali dell’Appennino tosco-emiliano e le sabbiose coste dell’Adriatico. Questa tappa sarà dedicata alla memoria del grande ciclista italiano Gino Bartali.

tour de france firenze
Le tre tappe italiane del Tour de France 2024

La tradizione arriva in Italia

A partire dagli anni '50 il Tour de France ha iniziato ad organizzare il proprio avvio lontano da Parigi (dove tradizionalmente, salvo poche eccezioni, finisce) e dal 1954 fuori dalla Francia, con un primissimo Grand Départ ad Amsterdam. Da allora, 55 paesi e città hanno vissuto l'emozione degli ultimi preparativi e dell'arrivo delle squadre, conferendo ad ogni edizione un sapore e un'atmosfera particolari.

Il Grand Départ (Grande Partenza) è infatti un vero e proprio evento nell’evento, in cui il fascino e la fama del Tour si fondono con la storia, le tradizioni e le atmosfere di città e regioni ospitanti. Il percorso italiano sarà composto da tre tappe che porteranno la carovana dei ciclisti sulle strade della Toscana, dell’Emilia-Romagna e del Piemonte, prima di raggiungere la Francia.

Il percorso cittadino della tappa con partenza da Firenze

La tappa d'esordio del Tour a Firenze

La prima di queste tre frazioni partirà il 29 giugno da Firenze, che sarà quindi la città di inizio dell’intero Tour de France. Sarà, quella del 2024, un’edizione particolare per la “Grande Boucle”, che eccezionalmente non si concluderà a Parigi, in cui alla fine di luglio si svolgeranno le Olimpiadi, ma a Nizza.

La carovana partirà dal Villaggio alle Cascine (all’incirca alle ore 12) in modalità non competitiva e raggiungerà piazza Signoria, dove si fermerà per uno start istituzionale.

Il percorso in dettaglio:
Village - piazzale delle cascine - viale degli Olmi - piazzale Thomas Jefferson - viale del Visarno - via del Fosso Macinante -  via Luciano Berio - piazza Vittorio Veneto - viale Fratelli Rosselli  - piazzale di Porta al Prato - Il Prato - via Curtatone - lungarno Amerigo Vespucci - piazzale Carlo Goldoni - via della Vigna Nuova - piazza di San Giovanni - piazza del Duomo - via dei Calzaiuoli - piazza della Signoria (Start istituzionale) - via Vacchereccia - va Por Santa Maria - Ponte Vecchio - via dei Guicciardini - piazza dei Pitti - piazza di San Felice - via Romana - piazza della Calza - piazzale di Porta Romana - viale Niccolò Machiavelli - piazzale Galileo - viale Galileo - piazzale Michelangelo - viale Michelangelo - via Carlo Marsuppini - via Coluccio Salutati - piazza Gavinana - viale Donato Giannotti - viale Europa - piazza Gastone Nencini - viale Europa - viale del Pian di Ripoli - Bagno a Ripoli (Start ufficiale) -Rimini. Per un totale di 206km di gara.

Il percorso cittadino il giorno della presentazione delle squadre

Il programma completo e i luoghi del Tour a Firenze

Giovedì 27 giugno si partirà invece con la presentazione delle squadre che si svolgerà due giorni prima della partenza della tappa ed interesserà vari luoghi della città, tra cui Palazzo Vecchio e Piazzale Michelangelo.

Al Nuovo Teatro dell'Opera sarà collocato il Press center: la sede operativa, con il centro accoglienza e la sala stampa. Un centro polifunzionale con oltre 600 giornalisti accreditati da tutto il mondo, tecnologie multimediali dedicate, aree di formazione tecnica e sanitaria. Alle Cascine invece vi sarà il Villaggio di partenza, un'area con stand promozionali per invitati e accoglienza delle squadre in attesa della partenza. Altri stand promozionali e pubblicitari saranno sistemati in Piazza Santa Croce, dove l'accesso all'area sarà ad ingresso libero.

Piazzale Michelangelo accoglierà il palco della presentazione delle squadre del 27 giugno, mentre Palazzo Vecchio sarà la base logistica in cui si svolgeranno anche il briefing tecnico e gli shooting fotografici, e sarà il punto di partenza da cui le squadre, sfilando una ad una per le vie della città, raggiungeranno il palco di piazzale Michelangelo per lo show trasmesso in mondovisione.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali