Lastra a Signa

Ripartono le attività motorie e sportive negli impianti comunali di Lastra a Signa

Riaperta già da una settimana la piscina comunale. Al via anche corsi di gag, fitness e corpo libero

Ripartono le attività motorie e sportive negli impianti comunali di Lastra a Signa
Piana Fiorentina, 19 Giugno 2020 ore 12:43

Sono ripartite in questa settimana molte delle attività sportive e motorie promosse negli impianti comunali di Lastra a Signa e gestiti da Iride.

La piscina comunale Solarium ha riaperto al pubblico lo scorso sabato 13 giugno e può essere utilizzata soltanto per la balneazione tutti i giorni dalle 9 alle 19.30. Non è possibile utilizzare gli spogliatoi e per potervi accedere è necessario rispettare alcune precise indicazioni come essere in possesso di un documento, presentarsi con il costume sotto gli indumenti, indossare obbligatoriamente la cuffia, rispettare le distanze di sicurezza e indossare la mascherina negli spazi chiusi, igienizzarsi le mani e effettuare una doccia obbligatoria prima dell’ingresso in vasca.

Al via corsi di gag, fitness e corpo libero

Da questa settimana sono inoltre iniziate presso i campetti di calcetto nell’aria del palazzetto dello sport alcune attività sportive all’aperto come corsi di gag, fitness, corpo libero. Dal 29 giugno inoltre, all’interno del Parco Fluviale, sarà promosso un corso di ginnastica dolce. Tutte le informazioni possono essere reperite presso la sede di Iride in via dello Stadio. Presso il palazzetto dello sport sono inoltre riprese le attività e gli allenamenti di basket, ginnastica artistica e ritmica, boxe e la funzionalità della sala attrezzi, oltre alle attività dell’atletica leggera, danza e del tennis negli impianti dedicati. In linea con le disposizioni contenute negli ultimi Dpcm per accedere agli impianti occorrerà igienizzarsi le mani, evitare assembramenti e non sarà possibile utilizzare le docce e gli spogliatoi.

La soddisfazione della Sindaca Angela Bagni

“Non possiamo che essere felici e soddisfatti – ha commentato il sindaco Angela Bagni-della ripartenza di molte delle società e associazioni sportive del nostro territorio. Dopo il periodo di stop dovuto all’emergenza Covid-19 poter riprendere a praticare sport è sicuramente un toccasana per molti cittadini che vedono in queste attività un’esperienza di socializzazione e un fattore di benessere per la propria salute. La nostra intenzione è quella di studiare specifici percorsi per dare una mano al mondo sportivo lastrigiano, purtroppo anche questo è stato un settore colpito economicamente dalla crisi sanitaria”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità