SCUOLA

Signa approva la convenzione sulle scuole con Campi Bisenzio

Signa approva la convenzione sulle scuole con Campi Bisenzio
Piana Fiorentina, 10 Novembre 2020 ore 14:18

E’ stata approvata all’unanimità durante l’ultima seduta di Consiglio Comunale la delibera sulla convenzione tra i Comuni di Signa e Campi Bisenzio per la gestione degli interventi nel settore scolastico relativi alle scuole di Sant’Angelo a Lecore e San Piero a Ponti.

Signa approva la convenzione

Una convenzione che chiude un lungo percorso di discussione, risolvendo il frazionamento e la differenziazione dei bambini nelle scuole insistenti sul territorio comunale. Con questa convenzione infatti non solo i bambini di San Piero a Ponti ma anche quelli di Sant’Angelo a Lecore potranno rientrare nella convenzione usufruendo dello stesso trattamento tariffario degli alunni frequentanti le altre scuole del comunali.

“Il rinnovo di questa convenzione è stato il frutto di un lungo lavoro dell’Amministrazione Comunale e degli organi politici”, dichiara l’assessore alla Pubblica Istruzione Gabriele Scalini, “per questo ieri abbiamo approvato la delibera con grande soddisfazione: un provvedimento che risolve una questione aperta da molto tempo, cui ieri abbiamo finalmente dato risposta definitiva“

Protagonista di questo provvedimento è l’inserimento della Marco Polo di Campi Bisenzio fra le scuole convenzionate – questo fa sì che i bambini frequentanti questo plesso possano godere dello stesso trattamento di Signa.

“Nelle due frazioni di Sant’Angelo a Lecore e di San Piero a Ponti, zone che insistono sulla linea di confine fra i due comuni di Signa e Campi, i servizi non sono sempre stati ottimali”, afferma il Sindaco Giampiero Fossi, “ma grazie alla collaborazione e al dialogo fra i Comuni, cominciando dalla scuola e proprio dalla convenzione ad essa relativa, vogliamo ottimizzare il lavoro, per una gestione congiunta e condivisa e nell’ottica di una migliore organizzazione delle risorse”.

Constatato quindi anche il considerevole incremento dei bambini di Signa frequentanti la scuola Marco Polo, cresciuto esponenzialmente di anno in anno, le due amministrazioni hanno scelto di portare a definizione l’atto per inserire la scuola nel sistema di convenzionamento.

“La convenzione non riguarda soltanto la mensa”, conclude Scalini, “ma anche la condivisione degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei plessi, così come la ripartizione di una serie di utenze”

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità