i numeri

Esami ematici: con “Zerocode” a gennaio 8100 prenotazioni in cinque presidi della Zona Fiorentina e Mugello

Dal 1 Febbraio il sistema sarà attivo anche al presidio Le Piagge.

Esami ematici: con “Zerocode” a gennaio 8100 prenotazioni in cinque presidi della Zona Fiorentina e Mugello
Sanità Firenze, 30 Gennaio 2021 ore 13:29

A gennaio sono state 8.100 le prenotazioni on line per il prelievo ematico con il sistema ZEROCODE in cinque presidi territoriali. Nello specifico, nella Zona Fiorentina: 1538 per la Casa della salute Morgagni, 1404 per il Presidio Santa Rosa, 2164 per il presidio D’Annunzio, 1487 per il Presidio Canova e nella zona del Mugello 1507 per l’ospedale di Borgo San Lorenzo.

“ Sono numeri importanti – commenta Leonardo Pasquini, direttore CUP e URP dell’Azienda Sanitaria – dimostrano quanto il modello sperimentato nella Zona Fiorentina sia efficace e semplifichi l’accesso ed i percorsi ai servizi per i cittadini. Dal primo febbraio prossimo anche il presidio Le Piagge sarà dotato del sistema ZEROCODE e gradualmente procederemo con l’estensione negli altri presidi dell’area Fiorentina, Pratese, Empolese e Pistoiese”.

ZEROCODE consente con quattro semplici passaggi di prenotare in autonomia il prelievo ematico indicando il giorno e l’orario più adatto alle proprie esigenze per accedere senza attesa al Punto Prelievi scelto.

Basta aprire il sito https://zerocode.sanita.toscana.it/ , anche da smartphone o tablet, inserire il codice fiscale e il numero di ricetta elettronica. Con più ricette l’operazione va ripetuta utilizzando il tasto aggiungi. Si seleziona il presidio preferito, la data e l’ora in cui si vuole effettuare il prelievo.

Al termine dell’operazione basta stampare il promemoria dell’appuntamento che sarà comunque inviato con un sms al numero di cellulare indicato.

“Questo sistema, spiegano Marco Nerattini, direttore della SDS di Firenze e Lorenzo Baggiani coordinatore dei servizi sanitari della Zona Fiorentina, oltre alla semplificazione dei percorsi per i cittadini ed evitare code ed attese, ci consente di scaglionare gli ingressi nelle sale di attesa, garantire le misure di sicurezza dovute in questo particolare periodo pandemico Covid e di rispondere comunque alle necessità diagnostiche della cittadinanza.”

Per regolare la presenza delle persone in attesa, nei presidi Fiorentini, da tempo sono stati ampliati gli orari di accesso ai Punti Prelievo: Morgagni, Santa Rosa, le Piagge e D’Annunzio; estendendo la fascia oraria fino alle ore 11.00. Per le donne in gravidanza, persone con disabilità e per prelievi o consegna di campioni urgenti, l’accesso ai presidi è, al momento, mantenuto diretto. Qualora si verifichi un afflusso consistente le richieste di prelievi ambulatoriali saranno valutate ed eventualmente programmate successivamente.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli