Tema caldo

Salvini: “Firenze soffre per l’aeroporto che non cresce: colpa del Pd”

La Lega si è riallineata alla posizione favorevole alla nuova pista storicamente sostenuta dal centrodestra

Salvini: “Firenze soffre per l’aeroporto che non cresce: colpa del Pd”
Firenze, 09 Agosto 2020 ore 12:36

Non è passato inosservato il passaggio del suo comizio l’altra sera a Firenze in cui Matteo Salvini è tornato a parlare dell’aeroporto di Peretola:

“Firenze soffre per l’aeroporto che non cresce – ha dichiarato -non per colpa della Lega ma del Pd; per lo stadio che non c’è, non per colpa della Lega ma dei problemi fra Comune , Sovrintendenza e via dicendo. A Firenze e ai fiorentini proporremo gente di esperienza che la città la ama e la conosce. Per rilanciare il turismo ci vogliono soldi a fondo perduto e pace fiscale”.

Al di là degli slogan elettorali, il passaggio sull’aeroporto di Peretola conferma come la Lega si sia riallineata alla posizione favorevole alla nuova pista storicamente sostenuta dal centro destra toscano, dopo che invece Susanna Ceccardi si era più volte espressa in maniera diversa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità