Presidio antirazzista a Firenze dopo gli spari contro un ragazzo di colore a Pistoia

Indetto dalle comunità africane fiorentine in piazza Duomo.

Presidio antirazzista a Firenze dopo gli spari contro un ragazzo di colore a Pistoia
Firenze, 04 Agosto 2018 ore 12:54

Ieri pomeriggio, venerdì 3 agosto 2018, alcune centinaia di persone hanno partecipato al presidio antirazzista indetto dalle comunità africane fiorentine in piazza Duomo a Firenze.

Presidio antirazzista dopo i fatti di Pistoia

I manifestanti hanno steso lo striscione “contro il razzismo, diritti per tutti” sotto l’occhio di molti cittadini e turisti. Una reazione anche ai fatti di Pistoia (un ragazzo è stato bersagliato con diversi i colpi di una pistola scacciacani da un gruppo di ragazzi).

Il manifesto della protesta

Le comunita’ africane devono scendere in strada come facevano i neri in America. Non possiamo assistere al tiro al piccione zitti. Serve una marcia per la dignita’ del popolo africano”. Si parla infatti di invasione di migranti, di parole d’ordine come ‘prima gli italiani’. Da due o tre mesi, pero’, la violenza sta aumentando ed e’ diventata una vera e propria escalation. Basta guardare a quello che e’ successo soltanto negli ultimi dieci giorni. Qui si pone un problema razionale”.

5 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità