Politica
la nomina

Marco Curcio nuovo segretario della Lega di Prato-Montemurlo e Val Bisenzio: maggioranza "rosa" nel direttivo

Tutto come da previsioni, e con successo ancora più schiacciante, per la corsa del nuovo segretario comunale della Lega a Prato: si tratta di Marco Curcio.

Marco Curcio nuovo segretario della Lega di Prato-Montemurlo e Val Bisenzio: maggioranza "rosa" nel direttivo
Politica Prato, 04 Dicembre 2021 ore 17:37

Va oltre le previsioni il successo del neo-segretario Marco Curcio al Congresso della Lega tenutosi oggi a Prato alla presenza del commissario regionale on. Lolini e del referente Filippo La Grassa, nominato solo due settimane fa. Il candidato della minoranza interna al partito non si è nemmeno presentato alla riunione e ha ottenuto solo tre voti.

Marco Curcio neo-segretario comunale della Lega a Prato

Il gruppo di militanti che ha sostenuto Curcio alla Segreteria elegge anche 3 dei 4 componenti del Direttivo, tutte donne: Francesca Storai, consigliera di Vernio, Elena Chiti, consigliera a Poggio a Caiano, e Giovanna Favorito, militante di lunga data. In rappresentante della minoranza interna ci sarà David Carlesi.

"Ringrazio tutti i sostenitori e i militanti di questa grande comunità della Lega, questo Congresso annunciato da Matteo Salvini la scorsa estate è stato un grande esercizio di democrazia" ha dichiarato il neo-segretario Curcio. "Finalmente la Lega di Prato, Montemurlo e Valbisenzio volta pagina: dopo 6 anni ha un Segretario politico eletto, da oggi si comincia a fare le cose seriamente".

"Iniziamo subito a rimboccarci le maniche: tra poco sarò a Pisa a un convegno sulla Sanità regionale, poi ci concediamo un brindisi con altri simpatizzanti e dirigenti, insieme anche all'on. Susanna Ceccardi" ha detto Curcio subito dopo la proclamazione.

"Le cose da fare sono tante, domani pomeriggio (domenica) faremo il punto della situazione su alcune segnalazioni ricevute dai cittadini, poi lunedì ho già in programma una riunione per cominciare a dividerci il lavoro. Chi ci ha preceduti ha lasciato solo cocci rotti, ma per fortuna passione e capacità non ci mancano".