Verso le elezioni

Il sen. Paragone a Sesto ha lanciato Andrea Coffari candidato sindaco - GUARDA LE FOTO

A correre alle elezioni comunali sestesi, come anticipato ieri dal nostro giornale, sarà l’avv. Andrea Coffari, 59 anni, già candidato nel 2018 in Mugello per il Movimento 5 Stelle. 

Il sen. Paragone a Sesto ha lanciato Andrea Coffari candidato sindaco - GUARDA LE FOTO
Politica Piana Fiorentina, 26 Agosto 2021 ore 14:14

Il sen. Paragone a Sesto ha lanciato Andrea Coffari candidato sindaco

Stamani il sen. Gianluigi Paragone, fondatore del movimento Italexit è arrivato a Sesto Fiorentino in piazza Vittorio Veneto per presentare il candidato sindaco del partito alle prossime elezioni comunali sestesi. A correre, come anticipato ieri dal nostro giornale, sarà l’avv. Andrea Coffari, 59 anni, già candidato nel 2018 in Mugello per il Movimento 5 Stelle. 

Ad accogliere Paragone era presente stamani una piccola folla di sostenitori. 

Al via la raccolta firme contro il green pass 

Durante il suo breve intervento il Sen. Paragone ha dichiarato tutta la sua contrarietà alla certificazione verde, annunciando che presenterà in Senato un emendamento soppressivo. 

“La Resistenza si deve  far vedere in tutte le piazze d’Italia, il tema non è la paternità della piazza ma il ripristino dello Stato di diritto.

Oggi il Capo dello Stato dovrebbe fare una riflessione: Il Parlamento è diventato momocamerale, il Governo è tenuto in piedi da una “schifosissima” maggioranza che tiene insieme Salvini con Speranza. 

Al momento - ha aggiunto - non c’è l’obbligatorietà del vaccino al Covid-19. Il leader della Lega non può recitare tutte le parti in commedia, il Movimento 5 Stelle è oramai un ectoplasma ed al Partito Democratico non è rimasto altro che andare in Francia a riprendere Enrico Letta per indicarlo nuovo segretario nazionale”. 

Le critiche alla vaccinazione 

”In Senato - ha annunciato -  chiederò l’istituzione dei tamponi  salivari, non è ammissibile che ogni 48 ore una persona debba mettersi uno “scovolino” nel naso. Non solo, chiederò che a fare i tamponi debbano essere anche i vaccinati visto che il vaccino non immunizza davvero.  Chi non si vaccina non deve essere considerato un fuorilegge”.

Una nuova predicazione 

“Andrea Coffari è il nostro candidato sindaco - ha spiegato - con lui si ha la possibilità, anche a Sesto Fiorentino, di iniziare una nuova predicazione, una rivoluzione politica nel Consiglio comunale dove la sinistra si comporta da sempre da padrona, in nome di una storica eredità rossa”.

GUARDA LE FOTO

8 foto Sfoglia la gallery