Politica

Approvato il progetto definitivo del tracciato del Cammino di San Jacopo

E' un itinerario che si snoda per circa 110 chilometri da Firenze a Lucca.

Approvato il progetto definitivo del tracciato del Cammino di San Jacopo
Politica Firenze, 30 Novembre 2020 ore 10:35

Approvato il progetto definitivo del tracciato del Cammino di San Jacopo

 

E’ stato approvato all’unanimità durante l’ultimo consiglio comunale il progetto definitivo del tracciato del Cammino di San Jacopo in Toscana nel tratto di competenza del Comune di Serravalle Pistoiese.

Il Cammino di San Jacopo è un itinerario che si snoda per circa 110 chilometri da Firenze a Lucca, interessando un territorio di 17 Comuni (Firenze, Sesto Fiorentino, Calenzano, Prato, Montemurlo, Montale, Pistoia, Serravalle Pistoiese, Pieve a Nievole, Monsummano Terme, Montecatini Terme, Massa e Cozzile, Buggiano, Uzzano, Pescia, Capannori, Lucca) ricchi di cultura, tradizioni e paesaggi di estrema bellezza, e mette in collegamento la Via Francigena a ovest con Firenze e tutti gli itinerari che da qui partono.

Per il Comune di Serravalle Pistoiese il Cammino di San Jacopo rappresenta un’opportunità per incrementare un’offerta turistica alternativa rispetto a quella tradizionale, nell’ottica di incentivare la visita e la scoperta di località e territori diversi dal centro storico della città. L’amministrazione, inoltre, al fine di promuovere il territorio e migliorarne l’offerta, opera per la valorizzazione delle strategie turistiche che riguardino il cammino e per l’attuazione di azioni di potenziamento strutturale dei vari tratti del tracciato.

“C’è grande soddisfazione per il voto all’unanimità espresso durante l’ultimo consiglio comunale in merito all’approvazione del progetto definitivo del Cammino di San Jacopo – afferma l’assessore al turismo, Roberto Bardelli – Il nostro Comune si trova esattamente a metà del percorso che collega Firenze a Lucca e il Cammino rappresenta una grande opportunità per valorizzare il nostro territorio. Ringrazio in modo particolare l’assessore Maurizio Bruschi che ha partecipato fattivamente alla ricognizione del percorso e che si è adoperato insieme all’architetto Nedo Ferrari ed a Paolo Rindi alla realizzazione del percorso. Ringrazio tutti i Comuni che hanno fato sì che il progetto del Cammino si concludesse in maniera positiva”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità