Sesto Fiorentino

Aeroporto, Madau (SI Sesto): “Posizione PD surreale, progetto pista superato e sconfitto in tutte le sedi”

L'approvazione da parte del Consiglio Comunale di Firenze del documento in sostegno della realizzazione della nuova pista dell'Aeroporto Vespucci ha già innescato un vespaio di polemiche.

Aeroporto, Madau (SI Sesto): “Posizione PD surreale, progetto pista superato e sconfitto in tutte le sedi”
Politica Piana Fiorentina, 30 Dicembre 2020 ore 15:56

Aeroporto, Madau (SI Sesto): “Posizione PD surreale, progetto pista superato e sconfitto in tutte le sedi”

Come era inevitabile l’approvazione del Consiglio Comunale di Firenze del documento in sostegno della realizzazione della nuova pista dell’Aeroporto Vespucci ha già innescato un vespaio di polemiche. Duro è il commento di Jacopo Maudau, capogruppo di Sinistra Italiana a Sesto Fiorentino:

“Le posizioni espresse dal Partito Democratico fiorentino sulla nuova pista dell’aeroporto di Firenze – ha commentato – sono surreali. Nel mezzo di un’emergenza sanitaria senza precedenti, invece di parlare di rilancio del lavoro, di interventi per la neutralità climatica, di come far ripartire la nostra economia e la nostra società su basi diverse da quelle del passato, spazzate via dalla crisi, si torna a rilanciare un progetto sconfitto in tutte le sedi. Stentiamo a capire quale idea di sviluppo abbia in mente il PD, dal momento che persino il privato che con denaro pubblico dovrebbe realizzare la pista pare aver messo da parte questa ipotesi.

Per quanto ci riguarda continueremo a rimanere, con coerenza e trasparenza, dalla stessa parte, quella dell’ambiente, del rispetto del territorio, delle piccole e grandi opere veramente utili, del lavoro, dell’innovazione. Continueremo a promuovere la crescita del Polo scientifico, definito appena qualche giorno fa dal sindaco Nardella ‘cuore pulsante’ per la ricerca, il cui sviluppo non potrebbe coesistere con la nuova pista. Continueremo, come abbiamo fatto con successo negli ultimi anni, a contrastare in tutte le sedi questo progetto, smentendo la favola di chi si liberava delle proprie responsabilità dicendo che tutto era già deciso altrove”.

Secondo il capogruppo la comunità di Sesto Fiorentino e tutti i cittadini della Piana Fiorentina hanno un’idea diversa di futuro e la faranno valere ancora una volta contro.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità