Menu
Cerca
VALLATA

Tra reale e meraviglioso, la Val di Bisenzio che ti aspetta per l'estate

Con Dante, i racconti, le leggende, i percorsi pieni di fascino.

Tra reale e meraviglioso, la Val di Bisenzio che ti aspetta per l'estate
Cultura Prato, 27 Maggio 2021 ore 13:46

Passeggiate e itinerari per un’estate tra storia e ambiente. Con Dante, i racconti, le leggende, i percorsi pieni di fascino.

La Val di Bisenzio che ti aspetta per l'estate

Tra reale e meraviglioso la Val di Bisenzio si racconta e si prepara ad accogliere visitatori e turisti già a partire dai prossimi giorni proponendo passeggiate e itinerari per una primavera-estate tra storia e ambiente.  In programma ci sono iniziative piene di sorprese per scoprire percorsi danteschi, luoghi leggendari e fiabeschi, itinerari pieni di fascino.

“E’ un progetto che guarda alla ripartenza e all’anno dantesco, è un invito a scoprire le magnifiche risorse del nostro territorio: antichi borghi e percorsi, parchi e giardini storici, contesti naturali di straordinario valore ma anche una positiva cultura di comunità -  mettono in evidenza le assessore Maila Grazzini (Cantagallo), Beatrice Boni e Fabiana Fioravanti (Vaiano) e Maria Lucarini (Vernio) - si tratta di una proposta integrata di tutta la Val di Bisenzio, resa possibile dal lavoro dell’Ufficio associato cultura e promozione e dal contributo decisivo della Fondazione CDSE”.  Alessia Cecconi, direttrice della Fondazione CDSE, con Luisa Ciardi si è occupata del coordinamento scientifico e della progettazione, costruendo uno straordinario racconto - tra reale e meraviglioso, appunto – che permette di incontrare le mille risorse della Val di Bisenzio.

L’articolato programma prevede iniziative già fissate per giugno e luglio e nuove tappe per settembre, con la collaborazione  di Legambiente, Tuscae gentes, Accademia Bardi, Laboratori archeologici San Gallo, Pro Loco Carvarzano e Associazione ragazzi del Limentra.

Con Dante - Due le iniziative che, nell’anno dantesco, permettono di riscoprire il legame tra il Sommo poeta e la Val di Bisenzio attraverso il controverso rapporto con i conti Alberti. Si comincia sabato 29 maggio, nel pomeriggio, con Le mille e una rocca, l’evento che inaugura il Sentiero di Dante alla rocca di Cerbaia. Sabato 12 giugno, sempre nel pomeriggio, tutti invitati Alla corte degli Alberti danteschi, una passeggiata alla scoperta delle Rocca di Vernio e delle sue leggende. (tour previsti alle 15 - 15,45 – 16,30). L’iniziativa vede la collaborazione del conte Santellocco, proprietario della rocca.

Lungo le antiche vie di mezzacosta - Passeggiate alla scoperta degli antichi borghi con il programma Le antiche vie di mezza costa che domenica 6 giugno, su un percorso panoramico, porta a Popigliano e Grisciavola (partenza tour 10 e 10,30).  Per  lunedì 21 giugno - in occasione del solstizio d’estate – viene proposto un percorso al tramonto tra San Leonardo e le pendici della Calvana (partenza tour ore 17,45 e 18,30).

Il giardino svelato - Il suggestivo ed elegante parco storico della Villa del Mulinaccio, a Vaiano, è al centro del progetto Il giardino svelato, una proposta a misura di famiglie.  Prima iniziativa giovedì 17 giugno con protagonisti gli alberi storici della villa: Gli alberi raccontano…alla ricerca degli antichi patriarchi del Mulinaccio mentre giovedì 24 giugno si parla di Leggende dei boschi tra il bambù. Il percorso di conoscenza prosegue giovedì 1 luglio con un pomeriggio alla scoperta della vita di fattoria d’un tempo, tra alberi da frutta, poderi e antichi mulini. Pieno di curiosità l’ultimo incontro, in programma per giovedì 8 luglio su Gli abitanti segreti del Mulinaccio: alla scoperta degli animali che popolano il parco della villa. Tutti gli appuntamenti prevedono la partenza del tour alle 16,45 e alle 18 con la possibilità di rimanere nel parco fino alle 19,30.

Leggende, antiche storie e misteri - La Val di Bisenzio è una magica terra di leggende. Per scoprine alcune sabato 19 giugno si può partecipare al percorso trekking Nella riserva oscura di meraviglie, alla scoperta delle leggende e della biblioteca nel bosco di Cave, con partenza dal Centro visite di Cantagallo alle 10 o alle 10,30. Sabato 26 giugno c’è l’incontro con Luciana leggendaria: percorsi medievali nel borgo tra racconti, musica e scoperte (tour alle 16, 16,30 e 17).  Sabato 10 luglio si va Per le antiche vie di Cavarzano, alla scoperta delle storie di un tempo (tour alle 15,30 e alle 16,15), mentre sabato 31 luglio gran finale del programma a L’Acqua con il racconto dell’archeologo Andrea Capecchi sui misteriosi sassi incisi del Limentra (tour alle 15 e alle 16).

Istruzioni e iscrizioni - Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita e la prenotazione è obbligatoria. Per iscriversi è necessario collegarsi al sito dell’Unione dei Comuni della Val di Bisenzio www.cmvaldibisenzio.it, clickando poi nel banner Eventi in Val di Bisenzio prenotazioni. Le prenotazioni verranno aperte dieci giorni prima ogni singolo evento e chiuse alle ore 12 del giorno precedente l’iniziativa.

Per info 0574-931065/931064 – mail:eventi@bisenzio.it