Lorenzo Baglioni in concerto per i bambini di Cure2Children

I fondi dello show di Lorenzo Baglioni saranno destinati alla mission dedicata a Davide Astori, l'evento è promosso dalla Pollicino Onlus.

Lorenzo Baglioni in concerto per i bambini di Cure2Children
Cultura Piana Fiorentina, 11 Luglio 2018 ore 00:45

L'evento con Lorenzo Baglioni fa parte della manifestazione “Eliche, lanterne e musica”, due giorni di iniziative al Parco dei Renai di Signa a settembre per raccogliere fondi a favore dei bambini.

Lorenzo Baglioni protagonista per beneficenza

Uno spettacolo per sorridere e per fare del bene, è lo show di Lorenzo Baglioni ideato per l’evento “Eliche, lanterne e musica” che si terrà al Parco dei Renai di Signa il 22 e 23 settembre. Lo spettacolo è l’evento clou della due giorni a scopo benefico promossa dall’associazione signese Pollicino Onlus. Il ricavato dell'iniziativa andrà a favore della Fondazione Cure2Children, onlus impegnata nel promuovere la cura dei bambini affetti da malattie oncologiche nei Paesi in via di sviluppo, di cui Lorenzo Baglioni è testimonial.

Nel ricordo di Davide Astori

I fondi saranno destinati alla nuova mission in Ghana presso l’ospedale “Greater Accra Regional Hospital”, nella quale è nata a giugno la prima Unità di Trapianto di Midollo Osseo di tutta l’Africa subsahariana. La struttura servirà a guarire i bambini affetti da anemia falciforme. L’unità è stata intitolata alla memoria di un grande ambasciatore di Cure2Children, Davide Astori. Questo per testimoniare l’impegno che Davide avrebbe voluto continuare a mettere in questa mission e portare avanti il suo messaggio: “Ogni bambino ha il diritto di giocare la Sua partita, sosteniamo Cure2Children!” Un' iniziativa, accolta con grande entusiasmo da tutta la famiglia di Davide, per sottolineare che il giocatore della Fiorentina scomparso tragicamente, continuerà ad essere vicino ai bambini.

Tanti ospiti per un grande evento

Lo show di Lorenzo Baglioni, in programma per il 23 settembre, sarà anticipato dalla proiezione del cortometraggio "Fata Burgina" di Piero Torricelli, con Sergio Forconi, Nicola Pecci e Eleonora Cappelletti. Torricelli, anche lui ambasciatore della Fondazione, porterà anche in scena il suo spettacolo di cabaret nella serata del 22 settembre. Grande soddisfazione per l'evento è stata mostrata da Roberto Valerio membro del consiglio direttivo di Cure2Chidren

"Lorenzo Baglioni porterà sul palco uno show che ripercorre i passaggi salienti che l’hanno portato al successo. La collaborazione con Pollicino Onlus è decennale e senza queste iniziative non avremmo neanche mai potuto pensare quello che abbiamo fatto. Per questo ringraziamo la Pollicino che ha sostenuto Cure2Children fin dalla sua nascita. Quanto accaduto in questi dieci anni di attività nel mondo non ha precedenti nell’oncoematologia pediatrica: siamo passati dal non poter fare le diagnosi a poter dare una cura".

La macchina dei preparativi è già in moto. Nei due giorni il Parco dei Renai ospiterà oltre 20 iniziative. Ci saranno voli in elicottero, lancio dei paracadutisti, l'osservatorio astronomico e il planetario digitale, il trenino elettrico, lo show dei dinosauri, lo spazio dedicato alla Linea Gotica Pistoiese, paintball, aeromodellismo, il villaggio indiano, stand gastronomici e molto altro ancora. Nella Chiesa di San Lorenzo a Signa si terrà anche un’asta di 50 quadri, donati dai rispettivi autori, il cui ricavato andrà a favore del progetto.

Il progetto in Ghana

Ad illustrare il nuovo progetto a cui sta lavorando la fondazione è stato Lawrence Faulkner, coordinatore scientifico di Cure2Children.

"Il progetto in Ghana si concentra sull’anemia falciforme, una malattia genetica che esiste anche in Italia ma che in Africa è molto frequente perché colpisce i figli di due portatori sani. In Africa sub sahariana una persona su tre è portatrice e un neonato su 100 la ha. Il che equivale a centinaia di migliaia di bambini affetti dalla malattia. L’unica cura definitiva è il trapianto di midollo osseo e il progetto va in questa direzione. L’obbiettivo è  formare medici e infermieri sul territorio. In più, curare queste malattie ha un effetto a cascata su tutto il sistema sanitario, contribuendo a rafforzarlo. E questo limita anche l’emigrazione sanitaria e l’emigrazione in generale".

Il contributo della Pollicino Onlus

Lorenzo Baglioni,
Beppe Bonardi, Roberto Valerio, Lawrence Faulkner, Piero Torricelli

La manifestazione nasce grazie alla collaborazione con una bella realtà signese, quella della Pollicino Onlus, da anni in prima fila per aiutare i bambini. A spiegare come è nata la collaborazione con Cure2Children e la decisione di realizzare l'iniziativa con Lorenzo Baglioni è stato il presidente dell'associazione Beppe Bonardi

"Come Pollicino Onlus siamo onorati di essere stati interpellati da una realtà bella e importante come Cure2Children con cui collaboriamo da anni. La nostra è una realtà piccolina ma molto attiva sia a Signa, dove siamo impegnati nell’aiuto alle famiglie bisognose, che all’estero. Abbiamo risposto con entusiasmo alla proposta di Cure2Children. Stiamo lavorando con loro e ci stiamo mettendo tutto il nostro impegno per realizzare una bella iniziativa, grazie anche all’appoggio del comune di Signa. Confidiamo in una grande partecipazione da parte delle persone per dare il massimo supporto alla Cure2Children".

Per la realizzazione di “Eliche, lanterne e musica” è stato creato un apposito comitato.  Oltre che da Beppe Bonardi è composto dai volontari Fabio CianchiLuciano LombardiAlessandro Panchetti e Massimo Taccetti e, per l’Amministrazione di Signa, da Marinella Fossi, assessore all'associazionismo e al volontariato, Giampiero Fossi, assessore alla cultura, e Alessandro Minucci responsabile comunale della Protezione Civile.  L’iniziativa ha il patrocinio della Regione Toscana, della Città metropolitana di Firenze e dei Comuni di Signa e Lastra a Signa. I biglietti per la serata del 23 settembre con lo spettacolo di Lorenzo Baglioni sono acquistabili nella sede di Pollicino Onlus (piazza della Repubblica 1, Signa) e nella sede di Cure2Children (viale Marconi 30, Firenze).