«La Canonica» vince il «Calambur»

Al rione nord la disfida organizzata da Elitropia a Certaldo

«La Canonica» vince il «Calambur»
Val d'Elsa, 18 Settembre 2018 ore 15:29

«Calambur», ha vinto «La Canonica», la parte nord di Certaldo, quella bardata con i colori celeste e verde. Che si è portata a casa per il secondo anno consecutivo il cencio, per l’occasione realizzato da Maria Teresi. E’ stata una bellissima edizione di «Calambur – La disfida dei rioni» quella andata in scena domenica pomeriggio.

Il rione La Canonica con il cencio appena conquistato

La sfida coi… tarocchi

I sei rioni si sono sfidati per tutto il pomeriggio in piazza Boccaccio dopo una coloratissima sfilata partita da Certaldo Alto: «La Canonica», abbinato alla carta dei tarocchi degli innamorati; «L’Alberone», colori nero e arancione, la parte più a sud di Certaldo, abbinato al folle; «I Cipressi», verde e bianco, frazione di Sciano – Marcialla, abbinato alla temperanza; «Le Fonti», rosso e bianco, frazione di Fiano, abbinato all’eremita; «I’ Mulino», viola e giallo oro, la parte tra la ferrovia e il fiume Elsa al confine con San Gimignano e Gambassi Terme, abbinato al diavol0; «Il Vicario», colori blu e crema, il borgo medievale e il centro urbano basso, abbinato al giudizio.

Cinque i giochi

Cinque giochi in cui per prevalere bisogna far sfoggio di abilità, forza e ingegno: «Il Cuore delle Dame», «I Cavalieri della Sabbia», «Il Gioco dei Pani», «Il Gioco del Carro, e il nuovo «Gioco dell’Acquaiolo», che ha visto partecipi per la prima volta i bambini dei sei rioni e che è stato vinto dai piccoli de «I Cipressi». Ma alla fine l’ha spuntata il rione «La Canonica», che ha preceduto proprio «I Cipressi».

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità