Lo chef Vincenzo Volpe a capo dell’associazione cuochi Pistoia-Montecatini

Vincenzo Volpe è stato eletto presidente della associazione cuochi Montecatini Pistoia: un bel riconoscimento per lo chef di Toscana Fair.

Lo chef Vincenzo Volpe a capo dell’associazione cuochi Pistoia-Montecatini
Pistoia, 26 Febbraio 2019 ore 19:36

Lo storico chef, da 6 anni, di “Toscana Fair” a Pistoia Vincenzo Volpe è stato eletto presidente dell’Associazione Cuochi Montecatini Pistoia riuscendo ad avere immediatamente anche un importante riconoscimento a livello nazionale.

Chi è Vincenzo Volpe

L’arte, la genuinità e la passione della cucina pistoiese ottengono riconoscimenti a livello regionale e nazionale. Nei giorni scorsi, infatti, Vincenzo Volpe, lo chef del ristorante agrituristico Toscana Fair di Pistoia, è stato eletto presidente dell’Associazione Cuochi Montecatini Pistoia.
E subito è arrivato il primo riconoscimento importante a livello nazionale. L’Equipe Alta Cucina dell’Unione Regionale Cuochi Toscani, di cui fa parte, ha partecipato ai Campionati della Cucina Italiana organizzati dalla Federazione Italiana Cuochi (FIC) dove ha ottenuto la Medaglia d’Argento nella categoria “cucina calda a squadre”.

L’Unione Regionale Cuochi Toscana fa parte della FIC e organizza formazione continua, eventi, iniziative finalizzate a creare valore per tutti i professionisti della ristorazione toscana. Nel consiglio dell’Associazione Cuochi Montecatini Pistoia, insieme a Volpe, sono presenti Tiziano Foddis, Manuela Renna, Alvaro Bartoli, Alessandro Galardini, Keoma Franceschi, Daniele Zingoni, Paola Pazzaglia.

Vincenzo Volpe, da 6 anni è chef del ristorante agrituristico “Toscana Fair”, che nasce dalla fusione tra tradizione e innovazione, utilizzando materie prime a filiera corta, prodotte negli orti situati all’interno dell’azienda MATI1909, o comunque nelle aziende agricole del territorio toscano.

Le esperienze nei ristoranti e non solo…

Vincenzo Volpe vanta esperienze con il Ristorante “Castagno di Pierangelo” di Pierangelo Barontini a Piteccio, con la “Locanda delle Tamerici”, ristorante stellato a Marinella di Sarzana a fianco dello Chef Mauro Ricciardi e con il ristorante “Il Sole”, che ha ricevuto una stella Michelin, di proprietà dei fratelli Leoni a Trebbo di Reno, vicino Bologna, da cui apprende quanto sia importante il legame territoriale. Altro momento fondamentale per la sua formazione è stata l’esperienza presso il ristorante “Arnolfo” di Colle Val d’Elsa, con due stelle Michelin.
Nel suo attuale ruolo di Chef presso il Ristorante Agrituristico Toscana Fair si occupa della cucina (tenendo anche corsi per gli appassionati) e, insieme ad un gruppo di persone, anche degli orti, dedicandosi alla scelta, alla cura e alla trasformazione del prodotto.

Grande esperienza, conoscenza botanica, curiosità e impegno sono gli elementi che contraddistinguono la sua cucina, fatta di piatti che creano una sinergia fra la tradizione rivisitata ed il green, con materie prime accuratamente selezionate. Vincenzo Volpe, negli ultimi anni è stato ospite nelle trasmissioni nazionali e regionali come Linea Verde Estate (RaiUno), Buono a Sapersi (RaiUno), Tadà (RTV38) e Un posto a tavola (TVL).

LEGGI ANCHE: Mati 1909 fra ristorazione e vivaismo

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei