Cronaca
serata movimentata

E' ubriaco, discute con la fidanzata in piazza delle Carceri a Prato e colpisce al volto un poliziotto: arrestato 34enne dalla Polizia

Intervento in centro a Prato per le Volanti della Questura: viene fermato un 34enne che, nel trasporto negli uffici, colpisce uno dei poliziotti intervenuti.

E' ubriaco, discute con la fidanzata in piazza delle Carceri a Prato e colpisce al volto un poliziotto: arrestato 34enne dalla Polizia
Cronaca Prato, 21 Febbraio 2022 ore 17:25

Sabato sera, a mezzanotte circa personale delle Volanti della Questura di Prato ha tratto in arresto un cittadino straniero di origine africana di anni 34, responsabile dei reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Resistenza a pubblico ufficiale, un arresto a Prato da parte della Polizia

Il predetto poco prima, in questa piazza delle Carceri, aveva avuto un acceso diverbio con la propria ragazza e, in evidente agitazione dovuta al suo stato di ubriachezza stava creando preoccupazione tra gli avventori della piazza, alcuni dei quali erano intervenuti per dividerli.

Giunti immediatamente sul posto, gli operatori provvedevano a mettere in sicurezza l'uomo che, grazie alla sua prestanza fisica, opponeva strenua resistenza durante il suo accompagnamento in Questura, ponendo in essere condotte violente e riuscendo a colpire al volto uno degli agenti, provocandogli delle ferite refertate con 5 giorni di prognosi.

Condotto negli Uffici della Questura, il fermato veniva compitamente identificato quale cittadino del Benin, non in regola con le norme sul soggiorno, tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato amministrativamente per ubriachezza in luogo pubblico. Al termine dei dovuti adempimenti, su disposizione della competente A.G. ,veniva condotto presso la sua dimora in attesa del rito per direttissima.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter