Menu
Cerca

Tenta una rapina e minaccia due farmacisti a Firenze

L'uomo è stato arrestato per tentata rapina impropria, lesioni e violenza a pubblico ufficiale.

Tenta una rapina e minaccia due farmacisti a Firenze
Cronaca Firenze, 15 Settembre 2018 ore 13:06

I carabinieri lo hanno bloccato all’interno del negozio

Finito in manette per rapina impropria

Nella serata di ieri, 14 settembre 2018, i Carabinieri della Stazione di Firenze Campo Marte, hanno arrestato per tentata rapina impropria, lesioni e violenza a pubblico ufficiale, BEN ACHOUR Nadir, 23enne italiano, pregiudicato. I militari operanti, percorrevano con l’autovettura di servizio via Panzani e, su segnalazione di alcuni passanti, bloccavano il reo all’interno della “Farmacia Della Stazione”, il quale, nell’intento di impossessarsi di alcuni prodotti cosmetici, tentando la fuga, usava violenza nei confronti dei due farmacisti ivi presenti. Fondamentale l’ausilio prestato agli operatori di p.g. da parte di un equipaggio del Nucleo Radiomobile e di una volante della Polizia di Stato.

Sono stati chiamati i rinforzi per bloccarlo

Solo in questo modo è stato possibile immobilizzare il soggetto il quale si dimenava violentemente, opponendo resistenza. Trasportato in caserma al fine di foto-segnalarlo, preventivamente allertato il 118, il B. A. N., in preda ad un fortissimo stato di agitazione, dovuto all’assunzione di sostanze stupefacenti, impediva ai militari di svolgere le normali operazioni di rito, scagliandosi con violenza contro tre componenti dell’equipaggio del Nucleo Radiomobile e provocandogli lesioni giudicate guaribili tra i 6 e 7 giorni. Personale medico provvedeva a sedare il soggetto successivamente trasferito all’Ospedale di Santa Maria Nuova per il trattamento sanitario obbligatorio. L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli