Rubava profumi e materiale elettronico in un supermercato: arrestato

E' successo ieri in via Canova a Firenze. L'uomo è stato trovato in possesso di refurtiva per un valore di oltre 400 euro.

Rubava profumi e materiale elettronico in un supermercato: arrestato
28 Agosto 2018 ore 16:46

L’uomo è stato trovato in possesso di refurtiva per un valore di oltre 400 euro

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno arrestato un 38enne marocchino, per aver rubato prodotti di elettronica e profumi  presso un supermercato, per un valore di oltre 410 euro.
Alle 17.30 circa di ieri, un dipendente con mansioni di addetto alla sorveglianza presso il punto vendita di via Canova di una nota catena di supermercati, aveva notato un giovane magrebino, che si aggirava con fare sospetto fra le corsie di vendita. Da posizione defilata l’impiegato ha constatato che l’uomo stava prendendo dagli scaffali di elettronica e di profumi merce varia, occultandola all’interno di una busta.  Fatto ciò si è diretto velocemente verso l’ingresso del supermercato e approfittando dell’apertura della barriera al passaggio dei clienti è uscito dal negozio tentando di allontanarsi senza pagare. Immediatamente  raggiunto e bloccato dall’addetto alla vigilanza e dai carabinieri già attivati.
In possesso dell’uomo è stata trovata refurtiva per un valore complessivo di euro 410 che è stata restituita al responsabile del punto vendita che ha sporto denuncia. Il ladro, Zarhane Fouad,  cittadino del Marocco di 38anni, clandestino,  senza fissa dimora, con pregiudizi di polizia specifici e con la misura in atto dell’obbligo di firma, è stato così tratto in arresto per furto aggravato e processato per direttissima.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità