Rubata l’urna con le ceneri del marito a una 90enne

Una donna è entrata con un preteso all'interno dell'abitazione dell'anziana.

Rubata l’urna con le ceneri del marito a una 90enne
Firenze, 26 Settembre 2018 ore 12:29

La donna ha denunciato il furto

Con un pretesto entra nell’abitazione di un’anziana e le ruba l’urna con le ceneri del marito defunto. Ad accorgersi del furto è stata la moglie del defunto, una novantenne che abita a Badia a Settimo a Scandicci.  A quanto pare la donna era entrata nell’abitazione della pensionata venerdì scorso e si era impossessata dell’urna cineraria. La novantenne ha denunciato il fatto ieri in tarda serata. I carabinieri  hanno avviato le indagini per rintracciare gli autori del furto e recuperare l’urna  procedono per violazione dell’art. 411 del codice penale che prevede e punisce la sottrazione e il vilipendio di cadavere o delle sue ceneri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità