Rina e Vittorio hanno festeggiato i 70 anni di matrimonio

Rina e Vittorio hanno festeggiato i 70 anni di matrimonio
Cronaca Prato, 20 Febbraio 2019 ore 18:22

Il vice sindaco del Comune di Montemurlo, Simone Calamai, ha consegnato alla longeva coppia una pergamena celebrativa per l'importante traguardo raggiunto e un omaggio floreale da parte dell'amministrazione comunale. Rina Bessi e Vittorio Scantamburlo si sono sposati il 19 febbraio del 1949.

Rina e Vittorio hanno festeggiato i 70 anni di matrimonio

Ieri il vicesindaco del Comune di Montemurlo Simone Calamai ha festeggiato i 70 anni di matrimonio dei montemurlesi Rina Bessi, 90 anni, e Vittorio Scantamburlo, 95 anni, sposi alla chiesa di San Giovanni Decollato alla Rocca il 19 febbraio 1949. Per celebrare questo anniversario così importante, " nozze di titanio", il vice sindaco Calamai, a nome del Comune di Montemurlo, ha consegnato agli sposi una pergamena e un omaggio floreale. Il segreto di un matrimonio così duraturo?

“Fedeltà, amore e non smettere mai di punzecchiarsi su tutto per poi fare subito la pace” dicono gli sposi di ferro. Rina, montemurlese doc, e Vittorio, originario di Spinea nel Veneto tra i primissimi immigrati di Montemurlo, si sono conosciuti nel 1945 poco lontano dalla chiesa del Sacro Cuore. Lei allora aveva 16 anni, lui di cinque anni più grande e fu amore a prima vista. Sposi nel 1949 con la firma dei genitori di Rina (allora si era maggiorenni a 21 anni), da quel giorno non si sono mai più lasciati, nonostante le difficoltà:

«Ho lavorato nel servizio di nettezza urbana e come operaio in diversi lanifici tra Prato e Montemurlo. Abbiamo passato tanti momenti difficili e se ci ripenso adesso non so come abbiamo fatto tante volte, mia moglie ed io, a mettere insieme il pranzo con la cena, a crescere la nostra famiglia e a pagare i debiti della casa», racconta con lucidità Vittorio Scantamburlo. Oggi la coppia è circondata dall'affetto di una grande famiglia, due figli, Fabrizio e Fediana, cinque nipoti e tre pronipoti.

Il vice sindaco Simone Calamai:

«Il Comune di Montemurlo è onorato di consegnare a questa bella famiglia un segno dell'affetto di tutta la comunità montemurlese. Rina e Vittorio sono un esempio raro di unione, rispetto e affetto che è riuscito a superare indenne ben 70 anni di matrimonio. Sono felice di aver festeggiato con loro questo bellissimo traguardo».

LEGGI ANCHE: MAMMA E FIGLIO SI LAUREANO IN OMAGGI A FRANCESCO NUTI.