TANTA PAURA

Rientra in casa e trova i ladri: brutta avventura a Figline

L'uomo però ha rincorso i tre soggetti nei campi adiacenti, ma a un tratto ha sentito esplodere dei colpi, verosimilmente, provenienti da un’arma da fuoco.

Rientra in casa e trova i ladri: brutta avventura a Figline
Cronaca Prato, 12 Gennaio 2021 ore 14:55

Ieri sera, alle ore 19.30 la Polizia di Stato – Operatori della Squadra Volanti, sono intervenuti in  zona Figline di Prato, a seguito della segnalazione alla Sala Operativa, di un cittadino il quale,  rincasando, incrociava tre individui che uscivano dalla propria abitazione dandosi alla fuga.

Rientra in casa e trova i ladri

La vittima, all’arrivo delle forze dell’ordine, ha riferito di aver rincorso i tre soggetti nei campi adiacenti e che  a un tratto ha sentito esplodere dei colpi, verosimilmente, provenienti da un’arma da fuoco. Sul posto la Polizia di Stato ha constatato che gli autori del reato avevano utilizzato una bomboletta di schiuma  poliuretanica per inibire l’allarme acustico installato sulla facciata dello stabile rinvenendo inoltre  un arnese da scasso usato per smurare una grata posta a protezione della finestra dello stabile in un  punto del perimetro non esposto alla pubblica via.

Brutta sorpresa

L’abitazione risultava essere a soqquadro ed il proprietario si riservava di verificare l’asportazione di  oggetti o valori da formalizzare in un secondo momento in sede di denuncia.

Inoltre veniva effettuato un accurato sopralluogo delle zone circostanti la casa al fine di rivenire  elementi utili per il prosieguo delle indagini immediatamente attivate.

Sono in corso accertamenti volti a chiarire se l’esplosione udita dalla vittima sia da attribuire ad un’arma autentica o ad una scacciacani.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità