Ordigno bellico vicino alla ferrovia: disinnescato

L’ordigno, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, è stato rimosso in sicurezza e fatto brillare in un’area privata della Piana.

Ordigno bellico vicino alla ferrovia: disinnescato
Piana Fiorentina, 18 Settembre 2018 ore 13:33

Ordigno bellico rinvenuto e disinnescato in via Chini, vicino alla ferrovia di Sesto Fiorentino.

Ordigno bellico vicino alla ferrovia: disinnescato

Si sono concluse intorno alle 13,30 di ieri, lunedì 17 settembre, le operazioni di bonifica di un ordigno bellico rinvenuto in via Chini in un cantiere adiacente la ferrovia.
L’ordigno, risalente alla Seconda Guerra Mondiale, è stato rimosso in sicurezza e fatto brillare in un’area privata della Piana.
Le operazioni sono state effettuate su richiesta della Prefettura di Firenze e coordinate dalla Stazione dei Carabinieri di Sesto Fiorentino; l’intervento di bonifica e brillamento è stato eseguito dal Reggimento Genio Ferrovieri di Castel Maggiore, con il supporto sanitario del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana e la collaborazione della Polizia Municipale di Sesto Fiorentino.
A tutti va il ringraziamento dell’Amministrazione comunale di Sesto Fiorentino.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei