Nuovo atto di vandalismo a Montemurlo: colpita la Sala Banti

In corso le indagini della Polizia Municipale che sta visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Nuovo atto di vandalismo a Montemurlo: colpita la Sala Banti
Prato, 24 Settembre 2018 ore 17:31

Nuovo atto di vandalismo a Montemurlo: colpita la Sala Banti, danni per diverse migliaia di euro.

Nuovo atto di vandalismo a Montemurlo: colpita la Sala Banti

Nuovo atto di vandalismo a Montemurlo contro il patrimonio pubblico. Ad essere stata presa di mira questa volta è stata la vetrata esterna del teatro della Sala Banti in piazza della Libertà. Ignoti, nella notte tra domenica 23 e lunedì 24 settembre, hanno scagliato contro la  vetrata desta, a fianco della porta d’ingresso del teatro al civico n. 2, un oggetto contundente, probabilmente un sasso o un tombino di ferro, che ha incrinato il pesante vetro anti-sfondamento. Per fortuna la vetrata, lunga almeno un paio di metri, ha retto all’urto e non è caduta  a terra. Ad accorgersi dell’atto di vandalismo questa mattina è stato il custode del teatro, durante il suo solito giro d’ispezione ed ha subito allertato il sindaco Mauro Lorenzini, che dice. « Si tratta di un episodio molto grave che denota la più totale mancanza di senso civico e di rispetto del bene pubblico, senza contare che il fatto avrebbe potuto avere conseguenze peggiori. Per fortuna il vetro, anti sfondamento, si è scheggiato senza cadere a terra. Ho subito allertato la polizia municipale e sono in corso le indagini, che si avvarranno anche dei filmati delle telecamere di sicurezza sistemate nella piazza. Faccio appello a tutti i cittadini a denunciare prontamente alle forze dell’ordine se assistono ad atti di vandalismo e, come in questo caso, a fornirci elementi utili a risalire ai responsabili. Da tempo abbiamo intensificato i controlli in zona, ma purtroppo questo non ha scoraggiato malintenzionati » Il danno alla vetrata della Sala Banti ammonta a qualche migliaia di euro e non è la prima volta che il teatro viene preso di mira. Nel tempo sono state danneggiate le poltroncine e la porta d’ingresso.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità