Cronaca

Serravalle Pistoiese, nuova organizzazione uffici comunali

Riorganizzazione degli uffici comunali di Serravalle con spostamento dell'Ufficio Tecnico alla stazione di Masotti, concluso il progetto di rinnovamento

Serravalle Pistoiese, nuova organizzazione uffici comunali
Cronaca Pistoia, 17 Gennaio 2019 ore 10:25

A seguito della nuova organizzazione degli uffici comunali di Serravalle che ha portato allo spostamento dell'ufficio tecnico all'interno della stazione di Masotti ecco il comunicato ufficiale diffuso dal Comune di Serravalle Pistoiese, accompagnato dalle dichiarazioni in merito dell'assessore al patrimonio Federico Gorbi.

Concessione RFI per l'Ufficio Tecnico del comune

Prosegue la riorganizzazione degli uffici e degli spazi di lavoro nel comune di Serravalle Pistoiese. Dopo i lavori di ristrutturazione, l'ufficio tecnico darà trasferito all'interno della stazione di Masotti, concessa in comodato d'uso da RFI. Per l'assessore al patrimonio Federico Gorbi: "L'obiettivo era quello di rendere gli spazi di lavoro più funzionali per i dipendenti e più accoglienti per i cittadini".

L'amministrazione ha infatti ottenuto da RFI la concessione in comodato della quasi totalità della stazione di Masotti. La durata della concessione sarà di nove anni, rinnovabili poi per altri nove. L'immobile, dove RFI manterrà un piccolo spazio per la biglietteria e la sala di attesa, dopo i lavori di ristrutturazione accoglierà l'Ufficio Tecnico Comunale. L’operazione permetterà di trasferire lo Sportello Unico per l'Edilizia (SUE) dagli attuali locali, troppo angusti per le esigenze del personale e di organizzazione dell'archivio, nell'immobile di via Castracani, dove c'è l'Ufficio Tecnico ora destinato a spostarsi a Masotti. Al posto del SUE invece andranno gli uffici della Ragioneria che potrà essere così riunita con il settore Tributi all'interno del palazzo comunale, portando ad una migliore organizzazione del lavoro. “Con lo spostamento dell’Ufficio Tecnico si conclude così l'iter di riorganizzazione sia della sede comunale di Casalguidi che della sede di Serravalle” - ha dichiarato l’Assessore al Patrimonio Federico Gorbi - “l’obiettivo era quello di rendere gli spazi di lavoro più funzionali per i dipendenti e più accoglienti per i cittadini e siamo convinti di aver raggiunto entrambi gli scopi”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter