subito beccato

Si nasconde sotto al letto per rubare 30 euro, arrestato richiedente asilo dalla Polizia a Prato

Poca strada per un ladro in via Buontalenti a Prato scovato dalla Polizia sotto il letto dell'abitazione di una ottantenne: arrestato per aver cercato di portar via 30 euro.

Si nasconde sotto al letto per rubare 30 euro, arrestato richiedente asilo dalla Polizia a Prato
Cronaca Prato, 27 Agosto 2021 ore 18:09

Nel pomeriggio di giovedì scorso, 26 agosto, un equipaggio della Squadra Volante veniva inviato in via Buontalenti, in zona centro città a Prato, per la segnalazione giunta alla Centrale Operativa in merito ad un giovane straniero che  si era introdotto furtivamente, attraverso una finestra, nella casa di un’anziana, che l’interlocutore riferiva essere  presente nell’abitazione.

Ladro trovato in casa (ed arrestato) in via Buontalenti a Prato

Rapidamente sul posto, gli Agenti riuscivano a farsi aprire la porta di casa dalla stessa ottantenne che, molto  spaventata, riferiva di essersi appena accorta della presenza di un ladro. La verifica dell’abitazione permetteva dopo  pochi istanti agli Operatori di rintracciare e bloccare, nascosto sotto un letto, un uomo, il quale veniva identificato  per un ventenne pakistano domiciliato a Prato, nella vicina via Ferrucci, regolarmente soggiornante quale richiedente asilo politico ma annoverante precedenti di polizia anche per reati contro il patrimonio.

Trovato in possesso di denaro contante pari a 30 euro, appena trafugati dal portafoglio della ottantenne, il pakistano  veniva quindi tratto in arresto nella flagranza del reato di furto in abitazione, quindi trattenuto presso le camere di  sicurezza della Questura, in attesa del rito direttissimo odierno.