Scandicci

Minorenne fermato a Scandicci, dopo un inseguimento, su un ciclomotore rubato

Deferito per resistenza e ricettazione e collocato in comunità.

Minorenne fermato a Scandicci, dopo un inseguimento, su un ciclomotore rubato
Cronaca Piana Fiorentina, 18 Agosto 2021 ore 13:28

Minorenne fermato a Scandicci, dopo un inseguimento, su un ciclomotore rubato

Nel pomeriggio di Ferragosto, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Scandicci hanno eseguito la misura cautelare del collocamento in comunità a carico di un minore di Scandicci. Nella notte del 21 giugno scorso, il minore, a bordo di un ciclomotore insieme ad un amico, non ottemperava all’alt impostogli dagli operanti che lo fermavano dopo un breve inseguimento.

Il minore è stato collocato in comunità

Dal controllo emergeva che il ciclomotore risultava provento di furto avvenuto il 18 giugno in Scandicci. Da qui il deferimento per resistenza e ricettazione sul quale la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Firenze richiedeva ed otteneva dal GIP la misura in questione che veniva eseguita in Bagno a Ripoli presso una struttura dedicata.
Il passeggero veniva segnalato alla Prefettura di Firenze poiché in possesso di una dose di cocaina per uso personale