Cronaca

Mamma di tre bambini ha un malore in casa

Colpa di una stufa e bombola a Gpl da cui fuoriusciva monossido di carbonio che aveva intossicato la donna.

Mamma di tre bambini ha un malore in casa
Cronaca Piana Fiorentina, 31 Gennaio 2020 ore 10:40

Paura nella notte tra il 30 e il 31 gennaio quando una donna si è sentita male in casa sua a Signa (Firenze). Nella casa con lei il marito e i tre figli, tutti portati in ospedale.

Malore in casa

I Vigili del Fuoco del comando di Firenze, distaccamento di Fi-Ovest, sono intervenuti nel comune di Signa Vicolo del Ponte, su richiesta della centrale operativa del 118, per la verifica strumentale dell’aria all’interno di un appartamento terra tetto a seguito del malore di una donna.

Tutti all'ospedale

Tutto il nucleo familiare di origini extracomunitarie, composto da 2 uomini, una donna e 3 bambini sono stati trasportati per personale sanitario del 118 per accertamenti al pronto soccorso di Careggi e al Meyer.

Monossido di carbonio

Il personale dei vigili del fuoco ha provveduto alla verifica e alle misurazioni strumentali dei locali, confermando la presenza di monossido di carbonio all’interno dei locali.
Le operazioni sono terminate con la messa in sicurezza e la rimozione di una stufa ed una bombola di GPL.

LEGGI ANCHE: RITROVATA IN CASA IN AVANZATO STATO DI DECOMPOSIZIONE