TRAGEDIA IN MARE

Malore durante una nuotata, 77enne di Prato muore in mare a Castiglioncello

Vani tutti i tentativi di salvare l'uomo, sentitosi male nelle acque di fronte alla spiaggia libera di Caletta

Malore durante una nuotata, 77enne di Prato muore in mare a Castiglioncello
Pubblicato:

Stava nuotando a largo di Caletta quando si è sentito male. L'allarme, la corsa del bagnino che lo ha recuperato e portato a riva. Numerosi i tentativi di rianimarlo, anche con l'utilizzo del defibrillatore, mentre sul posto giungevano i soccorsi. Per il 77enne residente a Prato, non c'è però stato niente da fare. A causa probabilmente di un malore fatale, l'uomo è morto sulla spiaggia di Castiglioncello, frazione del comune di Rosignano Marittimo. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di sabato 22 giugno 2024, attorno alle 16:30.

Vani i soccorsi

Il 77enne ha perso conoscenza mentre stava nuotando e non l'avrebbe più ripresa. Si trovava nelle acque di fronte alla spiaggia libera, ad intervenire il bagnino di uno stabilimento balneare lì vicino. Lo ha riportato a riva ma tutti i tentativi di soccorso sono risultati vani, nonostante sul posto sia arrivata anche l'ambulanza della Pubblica Assistenza di Rosignano.

Il medico a bordo ha potuto solo constatare il decesso. L'ipotesi principale - nonché l'unica - è quella del malore. Il corpo è stato infatti riconsegnato alla famiglia senza disporre l'autopsia.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali