Momenti di paura

Ha un malore nel bosco ma riesce a chiamare il 118, soccorsi in azione al rifugio Vespaio

Macchina dei soccorsi in azione al rifugio Vespaio dentro la riserva naturale di Acquerino nel territorio di Cantagallo per un 80enne che ha accusato un malore ma è riuscito a chiamare il 118.

Ha un malore nel bosco ma riesce a chiamare il 118, soccorsi in azione al rifugio Vespaio
Prato, 17 Ottobre 2020 ore 16:44

Intervento abbastanza complesso, in mezzo al bosco, per i Vigili del Fuoco del distaccamento di Montemurlo dopo la segnalazione di un malore da parte di un’ottantenne nei pressi del rifugio Vespaio.

Malore nel bosco ma chiama il 118 al rifugio Vespaio

Nel primo pomeriggio di sabato 17 ottobre una squadra dei Vigili del fuoco del distaccamento di Montemurlo è intervenuta per soccorrere un uomo di 80 anni che ha accusato un malore nel bosco nei pressi del rifugio Vespaio all’interno della riserva naturale dell’Acquerino nel territorio comunale di Cantagallo.

L’uomo ha avvisato il 118 che a sua volta ha allertato il 115. Sul posto oltre ai Vigili del Fuoco e sanitari, sono intervenuti il soccorso alpino e l’elisoccorso Pegaso.

Lutto per la scomparsa di Donatella Carmi Bartolozzi, presidente di File e vice di Fondazione Crf

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità