Isola d’Elba: truffa della finta casa vacanze per due pratesi

Denunciate due donne milanesi che avevano affittato una casa fantasma all'Isola dl'Elba

Isola d’Elba: truffa della finta casa vacanze per due pratesi
Prato, 20 Agosto 2018 ore 09:16

Isola d’Elba: due turisti pratesi affittano una casa fantasma.

Isola d’Elba: truffa della finta casa

Isola d’Elba usata come truffa. I carabinieri della stazione di Iolo (Prato), al termine di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà due quarantenni italiane, residenti a Milano, per truffa in concorso.

Le due donne avevano pubblicato su un profilo Facebook, con falsa identità, la pubblicità di una casa in affitto sull’Isola D’Elba in loc. Cavoli, riuscendo a farsi consegnare 1200 euro, tramite bonifico bancario, da due turisti pratesi come caparra per l’affitto della casa vacanze nel periodo estivo. I due si sono purtroppo resi conto che si trattava di una truffa in quanto le due donne, una volta ricevuto il bonifico sul conto corrente di una banca con sede a Biella, si sono poi subito rese irreperibili.

Tramite accertamenti bancari e online i carabinieri della stazione di Iolo sono riusciti a risalire alle intestatarie del conto corrente e alla vera identità delle truffatrici.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità