Fucecchio: furto in un'azienda agricola. In carcere 38enne

Fucecchio: furto in un'azienda agricola. In carcere 38enne
Cronaca Firenze, 11 Settembre 2021 ore 11:14

Nel pomeriggio di ieri 10 settembre, i Carabinieri della Stazione di Fucecchio hanno arrestato un 38enne albanese, censurato per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per furto aggravato.

Furto in un'azienda agricola: in carcere

Il G.I.P. del Tribunale di Firenze, in accoglimento della richiesta avanzata dalla medesima Procura che ha condiviso le risultanze investigative della Stazione Carabinieri di Fucecchio, nell’agosto scorso ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del 38enne, sul quale pendono gravi indizi di reità in relazione ad un furto aggravato commesso nel marzo scorso in danno di un’azienda agricola fucecchiese, dove erano stati rubati mezzi ed attrezzature per l’agricoltura, anche di ingente valore.
I militari, ottenuto il provvedimento, si sono messi sulle tracce dell’albanese che, pur essendo residente in Fucecchio, di fatto è senza fissa dimora, riuscendo finalmente a rintracciarlo nel pomeriggio di ieri ed a trarlo in arresto, associandolo poi alla Casa Circondariale di Firenze “Sollicciano” come disposto dall’A.G.